i Medici ospedale di Fort-Уорте artificialmente sostenuto il funzionamento del corpo Muñoz per il bene di salvare il feto. Il tribunale ha ordinato ai medici di interrompere queste azioni fino a lunedì.

Marlies Munoz improvvisamente ha perso la coscienza di due mesi fa, quando era al 14 ° settimana di gravidanza. Come ha spiegato il suo sposo-un medico, mantenendo la sua vita priva di senso, perché le interruzioni di arrivo di ossigeno da quando Marlies ha perso coscienza, ha causato un danno irreparabile e il suo cervello, e il feto nel suo grembo.

in Precedenza i medici dell'ospedale di rifiutarono di disattivare i sistemi di supporto vitale, ricordando il divieto di farlo nei confronti di donne incinte. La corte, riconoscendo Muñoz legalmente morta, così ha detto, che lei non può più qualificarsi come una donna incinta.