Come scrive Lenta.ru, secondo le informazioni dell'agenzia, l'incidente è avvenuto giovedì. L'italiano Ivan Pascal Moro (Ivan Pascal Moro) insieme con due figlie di sei e 15 anni, stava passeggiando sulla spiaggia nei pressi di costruzione dell'hotel (secondo altri, stavano lì a nuotare). A un certo punto a lui è uscito l'amministratore, che ha dichiarato che in questa regione di essere fumatori e ha chiesto loro di andarsene.

Tra gli uomini è iniziato il verbale, dopo di che il turista ha inflitto al gestore di un paio di colpi alla testa, da cui il più tardi morì. Come sottolinea il Corriere della Sera, l'italiano è stato arrestato l ' 11 agosto. In questo caso, secondo il giornale, il suo nome è Leonardo Ivan Pascal (Leonardo Ivan Pascal). Note di Reuters, che ha ammesso di aver commesso un omicidio.

Dopo l'arresto di un viaggiatore per i suoi figli custodiva il personale dell'hotel, in cui hanno vissuto. Come osserva il fatto quotidiano, ora risolto il problema dell'invio di ragazze a casa.

L'agenzia osserva inoltre che il rapporto tra Roma e il Cairo rimangono tese da gennaio 2016: allora nella capitale egiziana, è stato ucciso da un dottorando italiano Giulio Реджени. Il suo corpo con segni di tortura è stato trovato pochi giorni dopo la scomparsa. La versione dell'omicidio, le forze di polizia dei due paesi diversi. A questo proposito, la parte italiana ha minacciato l'Egitto limitazioni, se loro continueranno a creare ostacoli nelle indagini.