Lo ha riferito il seminario sull'applicazione della tassa di proprietà, organizzato dalla fazione in "l'Unità" in riga città duma, il direttore del dipartimento di imposte dirette del ministero delle finanze Аустра Каляне.

"Noi crediamo che la base di calcolo dovrebbe essere il valore catastale", ha detto. Ai contribuenti sarà abbastanza tempo per familiarizzare con i cambiamenti, ha aggiunto il funzionario.

"Relativamente dichiarato domicilio siamo molto attenti — si calcolano e la solvibilità e la superficie di un immobile di proprietà", ha detto.

Il direttore del dipartimento di valutazione immobiliare Statale agraria di servizio Гатис Калниньш ha raccontato ai partecipanti al seminario sull'associazione di tassa di proprietà al valore catastale, rilevando le differenze nel calcolo dell'imposta sulla vicina a oggetti.

Secondo la legge, la base del valore catastale di revisione ogni due anni. Il valore catastale è conforme 85% del mercato.