Come prova di hacker ha pubblicato alcuni screenshot, promettendo di "schiacciare" gli Stati Uniti.

"Il sistema non è riuscito a colpire il nostro attacco. Ora siamo сокрушим di nuovo", — ha detto in una dichiarazione raggruppamento "Joint киберхалифат" (United Cyber Caliphate).

22 aprile hacker ha dichiarato di aver ricevuto a sua disposizione i dati personali di 18 mila dipendenti di agenzie di sicurezza dell'Arabia Saudita. In precedenza si è appreso che è associato con il GAM di un gruppo di hacker ha pubblicato in Rete i nomi di più di 3500 abitanti di New York con il commento: "vogliamo che siano morti".

Il dipartimento di stato non ha fatto dichiarazioni ufficiali in merito. Tuttavia, il quotidiano The New York Times ha annunciato che il presidente degli stati UNITI Barack Obama, durante un incontro il 25 aprile in tedesco Hannover con i leader di Francia, Germania, regno Unito e Italia François Олландом, Angela Merkel, David Cameron e Matteo Renzi discuterà della possibilità di applicare cibernetico armi contro di IG.

L'articolo diceva che il leader americano chiederà di aprire un nuovo fronte di lotta con i terroristi con armi informatiche, che le autorità degli stati UNITI prima utilizzavano principalmente contro la Russia, la Cina, Iran e Corea del Nord. Tra i potenziali casi di utilizzo di armi informatiche — l'introduzione e la conclusione di guasto dei sistemi di comunicazione, blocco di trasferimento di denaro insorti, un difetto nel sistema di pagamenti elettronici.

A metà aprile il primo vice ministro della difesa USA Robert Wark ha riferito l'emittente CNN primo caso di applicazione di armi informatiche contro IG, tuttavia, non chiarendo di che tipo di armi si tratta.

Nel progetto la spesa militare degli stati UNITI nel 2017 anno fiscale fondi per la lotta nel cyberspazio, sono state aumentate fino a 35 miliardi di dollari nel calcolo di cinque anni. Il progetto deve approvare il congresso degli stati UNITI.