Gli stranieri hanno portato con la polizia di conversazione in lingua inglese e ha riferito che sono cittadini di Estonia. Inoltre hanno spiegato che sulla statua della Libertà hanno deciso di rimescolare per fare una bella foto.

Su bulli amministrativi redatti i protocolli, ognuno è stato anche multato di 50 euro.