Secondo i MEDIA belgi, l'operazione di trasferimento di un sospetto si è svolto in un ambiente segreto nella notte di mercoledì.

In precedenza, 8 aprile, la polizia Belga ha riferito sulla detenzione di un altro sospettato di essere coinvolto терактам a Parigi e Bruxelles — Mohammed Абрини.

Come già scritto DELFI, a causa di una serie di attacchi terroristici 13 novembre 2015 a Parigi sono morti di 130 persone. Nel marzo del 2016 a Bruxelles, è stato arrestato Grassi Абдеслам, il sospetto nell'organizzazione di attacchi. Pochi giorni dopo la sua detenzione presso l'aeroporto di Zaventem, e anche alla stazione della metropolitana "Malbec" sono stati organizzati esplosioni. Negli attacchi sono morte 32 persone, circa 300 feriti.

La responsabilità degli attacchi ha assunto terroristica raggruppamento di "stato Islamico" (IG).