Come riportato da la radio", Dice Mosca" пранкер Vladimir Kuznetsov (Вован), questa lettera è riuscito a trasmettere Savchenko attraverso il suo avvocato Marco Фейгина.

Secondo пранкера, "abbiamo imparato che la Speranza ha organizzato un altro sciopero della fame, e ha deciso di intervenire in questo processo, e cercare di fare in modo che già si è calmata. Naturalmente, il tema preferito è il signor Poroshenko, che tutto promette, ma non esegue.

Abbiamo deciso di scrivere una lettera presumibilmente da Poroshenko e in contatto con un avvocato Savchenko Фейгиным. A nome dell'amministrazione Poroshenko ha parlato con lui, ha assicurato che è pronto a trasferire i messaggi del presidente".

"Ci siamo trasferiti la documentazione con la richiesta di interrompere lo sciopero della fame, la promessa di dare Savchenko l'incarico di ministro. Inoltre si raccomanda di Speranza a confessare, e Fagin ha promesso di lavorare su questo, che la Speranza risponderà a questa richiesta e ammette la colpa. Poi Фейгину chiamato un vero portavoce e ha espresso la sua indignazione", — ha detto Fabbri.

Avvocato летчицы Mark Feigin il suo "Twitter" ha scritto che "deve urgentemente per segnalare quanto segue. Per oggi mattina il consolato generale dell'Ucraina e io siamo diventati un oggetto molto беспардонной strage. Per screditare la Speranza in connessione con la fine del suo secco scioperi della fame, è stato presentato falsa lettera del presidente dell'Ucraina per Nadi".

Fagin sostiene che la storia con la lettera vale la pena di FSB della Russia.

A sua volta, il portavoce Poroshenko ha confermato che "il presidente pronunci parole di sostegno Speranza Savchenko attraverso la sua sorella la Fede e la madre. Nessuna lettera, egli non ci fosse", riferisce Un servizio della Bbc.

Accusato di essere coinvolto nell'omicidio di due giornalisti russi, Savchenko ha abbandonato il cibo e l'acqua, il 3 marzo, dopo che l'arbitro subito data la sua performance con l'ultima parola. 10 marzo ucraina летчица ha deciso di sospendere secca, lo sciopero della fame e di iniziare a bere l'acqua. Secondo gli avvocati, questo è accaduto grazie a richiesta del personale di Pietro Poroshenko.

"Abbiamo bisogno di una sana Speranza Savchenko, eroe dell'Ucraina, il deputato, il simbolo della nostra libertà, che in breve tempo si trovasse in casa, che sia in grado di dare un esempio agli altri. Penso che tutto questo sopra la Vostra attività non si limita, e vorrei vedere Voi al nostro rinnovato governo", è menzionato in una lettera, consegnata in CARCERE Savchenko presumibilmente per conto Poroshenko.

La corte della città di Donetsk, regione di Rostov della federazione RUSSA prenderà il verdetto "caso Savchenko" 21-22 marzo.

9 marzo Poroshenko per la prima volta ha detto che è disposto a scambiare Savchenko, se arriverà una proposta adeguata.