Infatti, bisogno di un sacco di coraggio, di toni taglienti di commentare la situazione, il valore e l'ulteriore sviluppo di cui per la maggior parte dei suoi membri rimane sconosciuto. Naturalmente, per tornare alla precedente normalità impossibile. In quel momento, quando sono emerse informazioni sui primi morti, normalità, sotto la guida di Yanukovich è diventato inimmaginabile anche in teoria.

Quando già l'anno scorso è iniziato il primo Евромайдан, il governo ha preferito temporeggiare, di evitare il confronto e fare inaspettati passaggi nella speranza di contrastare i piani e gli accordi di opposizione. Ora questo non avverrà - non importa quanto a lungo durerà il tentativo di negoziazione. Cosa accadrà - se riesce a triumvirato opposizione di mantenere la propria influenza "sulla strada", quando Yanukovich capirà che ha perso - su queste questioni possono speculare solo quelli che conosce meglio la situazione.

Ma ci sono un paio di cose di cui si può pensare già da ora. Prima di tutto, almeno dai tempi della Seconda guerra mondiale in Europa non ha avuto tali grandi e sanguinose proteste contro democraticamente eletta potere. Qui è possibile stabilire in anticipo le obiezioni. Naturalmente, Yanukovich abbastanza несимпатичен. Privando il popolo dei sogni sull'Unione Europea, non ha agito solo è stupido, ma e criminale. In questo egli è stato eletto presidente dell'Ucraina relativamente onesti elezioni. Ha tenuto nell'ambito del suo mandato, almeno fino a quando alla fine di novembre ha ordinato "Беркуту" picchiato i manifestanti. O almeno contro di questo non importava.

E che cosa? In realtà, questa è una cattiva notizia per la democrazia in tutto il mondo. Già da lungo tempo, spesso pensiamo che democratica, la concorrenza e le elezioni permettono di evitare di scripting, che è stato in bilico sull'orlo della guerra civile. Forse la democrazia non è la forma ideale di governo, ma che consente di correggere i propri errori - in questi discorsi a noi familiari. Kiev, al contrario, dimostra che contro democraticamente legittimo presidente e il governo di un popolo oggi è in grado di affrontare non meno rigidamente, di contro diversi tipi di мубараков e ben ali. Quelli che ora protestano in strada Грушевского, è lo stesso popolo che, nel quadro costituzionale procedure eletto presidente Yanukovich. Non vogliono correggere gli errori con l'aiuto delle elezioni, la competizione dei partiti e delle navi. Preferiscono le Molotov.

Qualcuno potrebbe obiettare che in Ucraina non c'è "corretta" della democrazia, così come in Europa Occidentale e America del Nord. Naturalmente, no. La rivoluzione arancione ha avuto luogo di recente, persistono problemi economici, problemi con la nazionale e geopolitica di identità e così via. Il guaio è che questa della democrazia occidentale non c'è e in molti altri paesi della regione, dove la gente potrebbe non бесчинствуют per le strade, ma per pigrizia e apatia, e non perché sono soddisfatti della democrazia.

Qui vale la pena di ricordare mediocre soddisfazione del lettone della società di efficienza della democrazia, la nostra fiducia al governo e al parlamento, con attenzione скрываемую da noi stessi nostalgia per la propria nazionale di Yanukovich, più precisamente, Lukashenko (il che, naturalmente, molto più esperto e più efficiente del suo ucraino colleghi).

E quando ci ricordiamo di tutte queste cose, sarà possibile con la certezza di cominciare ad insegnare ucraini vivere democraticamente. Naturalmente, occidentali e i nostri circoli liberali è possibile incontrare un sacco di belle persone, di simpatia che può coinvolgere chiunque выкрикнет "Gang геть!" nei confronti del suo governo. Tuttavia, abbiamo a che fare con il più grave fenomeno, che la lotta di buona persone con cattive di governo. Questo è fondamentale per una crisi di legittimità giovani democrazie europee.

Naturalmente, svolge il suo ruolo e della geopolitica. Yanukovich a causa della propria stupidità pesantemente pestato il callo parte attiva del suo popolo. Si tratta di persone che non vogliono, per loro personalizzati e unici vita bloccati in quel storica buco, in cui fino a quel vissuto Ucraina. Avrebbero voluto Ucraina mai in futuro è diventato un "normale" paese europeo e non in qualche постсоветским ibrido. Piaccia o no, геополитически il fatto di essere in un buco, purtroppo, è associato con la Federazione Russa. Comprensione di questa parte degli ucraini, l'Unione Europea non i burocrati, raddrizzatori di cetrioli. È una sorta di антиРоссия terra, dove regna il benessere, la sicurezza sociale e l'autorità della legge, senza diversi idiosincratici "bonus" путинской Russia. Naturalmente, tutti questi atteggiamenti in una forma aderito sempre più influenti nella parte occidentale dell'Ucraina di estrema-destra русофобы, in realtà - le forze fasciste. Ma vorrei pensare che sono in протестном movimento non è il tono.

l'Idea di sull'unione europea come антиРоссии per l'Ucraina è attraente. Uno dei problemi - l'Europa non vuole più vedere voi stessi nel ruolo di un антиРоссии. L'unione europea non è stato progettato per partecipare a geopolitici guerre, la maggior parte dei politici dell'UE non vuole. Come giustamente ha Stanislaw Белковский, l'idea di UE, questo non è мессианство. Piuttosto, è "la banalità di una vita buona". Questa convinzione, secondo la quale per l'uomo è stata buona, non ha bisogno di essere un santo. A lui basta seguire chiaro, banale prescrizioni - di rispettare la legge, pagare le tasse e un po ' di rispettare le altre persone. Economici e burocratici argomenti UE capisce molto meglio di vista globale ristrutturazione o centro storico di rivincita. A proposito di questo dice molto modesto interesse di Bruxelles a discussioni sulla тоталитарном passato dell'Europa, che nella loro geopolitici visualizzazioni cercando di avviare i polacchi e le esche. In Europa, il passato né per il quale non è stata facile e cangiante, ma forse vale la pena di unire le forze per impegnarsi in pratiche affari. In breve, la potenza di UE, nella sua banalità, non ambizioni geopolitiche.

Con questa posizione possiamo tornare a Ucraina. È chiaro che, nonostante la russa tv, è improbabile che in questo paese nel prossimo futuro qualcuno riesce a superare il "potere soft" dell'Europa. Ma è improbabile che l'Europa è pronta a compiere il sogno di ucraini. Almeno, Edward Lucas, di cui è difficile sospettare di protezione dei russi di interessi, configurato scettico. La politica di "partenariato Orientale" è dimostrato scandalosamente fallito ed è improbabile che in futuro cambierà. Ma è improbabile a diminuire e il desiderio di parti attive ucraino della società di vivere "come in Europa". Si spera che, a seguito di governo trasferiscono Ucraina in Europa tra Copenhagen e a Milano, e non Bucarest e di Riga.

* * se si parla di un futuro prossimo in Ucraina, poi, come al solito, grande importanza hanno i soldi. Che si tratti di Klitschko, Yatsenyuk, Tymoshenko o chiunque, prossimo presidente dell'Ucraina bisogno di loro fonte di legittimazione. Ma abbiamo pochi credono belle parole e i riferimenti di valore. Anche se (spero senza ulteriori spargimenti di sangue) sarà raggiunto un cambio di élite, la fiducia del popolo persiste per circa sei mesi. Come mostra l'esempio precoce di Saakashvili, questi sei mesi per le riforme possono diventare судьбоносными. Ma poi bisogno di qualcosa di più tangibile. Si tratta di 44 milioni di un paese che si trova sull'orlo del default. La solvibilità UE per ora lascia a desiderare e, a differenza della Russia, Bruxelles non è appassionato di геополитическими progetti. L'influenza degli stati UNITI in questo anche le organizzazioni non tutto è come era all'inizio del 2000-x. Così, ucraini dovrà capire se stessi. E, forse, è meglio così.

la Traduzione DELFI. L'originale qui