Khodorkovsky ha dato la sua mano carcere спецконтингента. "Banditi, ladri, professionali criminali in tali aree - 10 per cento, e l'innocente - 10 per cento", ha detto. - Il restante 80 per cento ha colpito in prigione пьяни e наркоте. E ancora, il 20 per cento siedono non per ciò che hanno commesso. La colpa, ma non è così e non è", - ha sottolineato Khodorkovsky.

le sue parole, se il vino non è provata, significa che la persona non è colpevole. "Credo che la percentuale del 10 condanne, assoluzioni dovrebbe essere, e, rispettivamente, il 10 per cento delle persone non dovrebbe essere in prigione, perché essi sono innocenti", ha detto.

" altri 15 per cento non dovrebbe essere in prigione, perché anche se sono colpevole, ma la colpa è loro, non è dimostrato, quindi, sono innocenti legalmente. Se il primo (pro innocenti), tutto è chiaro, poi il secondo (non provata) molto chiaro, purtroppo. Come abbiamo avuto, e sinistra", ha aggiunto.

Khodorkovsky ha detto che in una colonia sotto Краснокаменском, dove ha servito il tempo per il primo caso Yukos, molti seduti a non fare. "Molti seduti a qualcun altro. Qualcuno ha litigato con qualcuno. Qualcuno è stato tolto qualcosa. Ma la cosa più importante: "un bastone" servono per una bella statistica nella lotta contro la criminalità. Ad esempio, il commesso qualche delitto, hanno bisogno di qualcuno per appendere", ha spiegato.

Ex capo della Yukos ha aggiunto che dietro le sbarre si siedono molto normali, i tossicodipendenti, che "загремели" in prigione come i distributori. "Nel secondo campo, in cui mi sono seduto in Carelia, anche molti di coloro che si siede per niente. Lì il 70 per cento di lavoratori stranieri. Dall'Asia Centrale", ha aggiunto Khodorkovsky.

clemenza oligarca è diventato noto dopo la grande conferenza stampa di Vladimir Putin, nel mese di dicembre dello scorso anno. Di амнистировании Mikhail Khodorkovsky ha chiesto di te. Dal carcere l'imprenditore è uscito il Giorno di чекиста. Egli è stato subito portato nella capitale tedesca in aereo privato, fornito da un uomo d'affari tedesco, su richiesta di un ex-capo del ministero degli esteri tedesco Hans-Dietrich Геншера. Khodorkovsky ha detto che non aveva intenzione di tornare in attività e di impegnarsi in politica.