La penetrazione in un negozio è stata effettuata nella notte del 9 marzo, circa 3 ore a notte. Criminale del gruppo, forzando la grata e rompendo una finestra, entri in un negozio, dove è stato rapito da una cassetta di sicurezza con 4 500 euro.

Gli aggressori sono stati catturati nei luoghi del crimine. I sospetti arrestati. Hanno già giudicati. Vivevano in Riga.

Nel corso di attività investigative queste persone vengono controllati coinvolgimento ad altri reati.

Un detenuto è stato rilasciato per la sottoscrizione.