Nella notte di martedì guardie di frontiera Каплавского filiale di Госпогранохраны, controllando le informazioni fornite bielorussi colleghi, arrestato quattro cittadini del Vietnam, e poi un altro del vietnamita e del cittadino della federazione russa — conduttore di "clandestini".

I vietnamiti hanno detto che partirono alla ricerca di una vita migliore per lavorare in Polonia, Germania o regno Unito.

Avviato il processo penale di traffico di attraversamento della frontiera. Detenuto minaccia di una pena detentiva fino a due anni, a breve termine l'arresto, il lavoro forzato o una multa.

Questo è il secondo di quest'anno è il caso di detenzione di violatori del confine del Vietnam — il primo è stato registrato 1 febbraio, quando sono stati arrestati quattro vietnamita-"clandestini" e il loro conduttore di un cittadino della Russia.