23-aprile, il Concilio, la Lettonia ha adottato volumetrico pacchetto di emendamenti alla Legge sull'immigrazione, tra cui i deputati hanno deciso che per il rinnovo di PERMESSO di soggiorno sarà necessario pagare 5 000 euro per ogni membro della famiglia. Così un periodo di profondi cambiamenti sono stati presi in ultimo, in terza lettura, dopo che la coalizione durante la settimana ha cambiato la sua politica in materia. Il 29 aprile il presidente Раймондс Вейонис ha restituito questi emendamenti nella Dieta di ri-sviluppo.

Prendendo in considerazione la difficile situazione con lo stato di budget, si potrebbe capire il desiderio di legislatori iniziare a pagare un supplemento per il PERMESSO di soggiorno. Ma, oserei dire, che, inserendo tale tributo, Lettonia rischia di perdere la sua grande opportunità.

Tale affermazione è bisogno di spiegazioni, e vorrei delineare alcuni storici paralleli con hong Kong 40 anni novanta del secolo scorso. Mentre hong Kong era un importante porto e la base navale del regno Unito. Tuttavia, la popolazione è colonia britannica solo poche centinaia di persone, e accanto un enorme Cina. Cina, mentre per rivivere uno dei più difficili periodi storici – paese раздирала la sanguinosa guerra civile che si concluse con la vittoria dei comunisti nel 1949. Per l'economia di hong Kong sono molto difficili, così come sono venuti al potere in Cina i comunisti hanno cominciato a spostare il loro commercio verso l'Unione Sovietica e dell'Europa Orientale. A loro volta gli stati UNITI hanno convinto l'Organizzazione delle nazioni Unite (ONU) inserire l'embargo sul commercio con la Cina. A seguito di economia di hong Kong, che è stato orientato verso transito dalla Cina", "asciugato". Qualcosa di tutta questa storia ci ricorda, non è vero?

Tuttavia, in tempi difficili si è verificato e un altro turno. Prima vittoria dei comunisti, che si trovavano al timone dell'industria di Shanghai imprenditori cominciato a trasferire la loro produzione e il capitale a hong Kong, per evitare la collisione con corrotti dal governo nazionalista. Da notare che la colonia del regno Unito mentre fortemente мотивировала per tali azioni, offrendo condizioni favorevoli per la registrazione delle imprese e il trasferimento della produzione. La vittoria dei comunisti ha accelerato questo processo di traduzione finanziaria delle risorse umane.

Direttore archivio di documenti di hong Kong presso l'Istituto di Hoover durante la Stanford University Ming Cha descrive gli eventi di quel tempo come «link del capitalismo cinese di hong Kong». In confronto con il socialista, l'economia della Cina, la colonia britannica sembrava di funzionalità all'avanguardia e «il paradiso del capitalismo». Hong kong piena di persone e capitale finanziario. Quasi notte, di un coloniale magazzino di hong Kong è diventata regionale industriale e finanziario. Questo è accaduto in gran parte proprio grazie economiche immigrati. Il commercio internazionale di società con sede a hong Kong, rapidamente hanno aiutato a trovare un mercato di sbocco per il futuro del settore. Tutto il resto, come si suol dire, è storia. Nel 2013 ° anno, il prodotto interno lordo pro capite, questa volta di un paese sottosviluppato pari 38,123 di dollari, che è 2.5 volte più indicatori di Lettonia (dati della Banca Mondiale).

Naturalmente, la storia raramente si ripete, e le analogie con gli eventi del passato è necessario spendere molto delicatamente e con attenzione. Ma questo dà informazioni molto utili per la riflessione. Ho già ripetutamente parlato sulle principali sfide per l'economia della Lettonia, e che l'emigrazione è una delle principali minacce per l'economia e il benessere del nostro paese. Su quello che succede in un paese vicino a noi, di solito parlano come di una minaccia per la sicurezza della Lettonia, tuttavia, molto può essere che sia questa rappresenta un'opportunità per l'economia lettonia.

È necessario analizzare accuratamente, per quanto di presentazione di residenti lettoni di un tipico претенденте sul PERMESSO di soggiorno come russo олигархе corrispondono alla realtà. In particolare, prendendo in considerazione il trend degli ultimi due anni.

Ad esempio, nel mese di ottobre 2014, molti ex-giornalisti russo news portale Lenta.ru si trasferì in Lettonia, per insieme con il redattore di Galina Timchenko qui sviluppare indipendente multimediale progetto Meduza. Gli stessi giornalisti, che hanno presentato la dichiarazione di cura, per protestare contro la decisione di licenziamento Timchenko, con il ruolo di editor, approvata dall'allora titolare del portale e associato di Vladimir Putin, Alessandro Мамутом. Forse lettoni legislatori la sua iniziativa piace disegnare contro queste persone? Ci sono un sacco di altri esempi. È possibile stilare una lista di nomi di registi, scrittori, giornalisti, attori, che negli ultimi due anni, insieme con le loro famiglie si trasferirono in Lettonia.

Improvvisa iniziativa del Sejm può chiudere le porte per tutte queste persone, che non sono né ricchi oligarchi, né i sostenitori esistente in Russia regime politico. Anche questo sarà un segnale forte per una miriade di altri di talento e personalità audace, che stanno valutando la possibilità di trasferirsi in Lettonia. Per non parlare del fatto che tali azioni parlano di Lettonia come un paese, sulla coerenza, prevedibilità e la possibilità di adozione di un fondamento e decisioni nel nostro paese.

Extra soldi, che possono iscriversi nel bilancio del paese, questa volta non vale la pena di abbandonare la storica capacità di attrarre risorse umane e il capitale finanziario, che possono raggiungere miliardi di euro.

Allo stesso tempo non si può non essere d'accordo con i deputati, che è necessario incoraggiare i visitatori hanno dato benefici diretti e bilancio pubblico. E il modo migliore in questo caso, a mio parere, - la trasformazione della tassa di proprietà in «la tassa per i ricchi», come di recente ha proposto il ministro dell'economia Dana Рейзниеце-Озола. E una decisione su una questione per il cinque per mille deputati avrebbe dovuto modificare.