Al 78 ° minuto kiev perso il terzo gol e poi non hanno resistito a nervi il leader della "Dinamo" di Andriy Yarmolenko.

Vero, il mentore di squadra Sergey Ребров ritiene che la lotta ha provocato un giocatore "Minatore" Taras Stepanenko — corse verso il settore dei tifosi, "Dinamo" e baciò il logo "Minatore". Testimoni oculari, i video e le decisioni dell'arbitro Можаровского (il secondo cartellino giallo Stepanenko) confermano le parole dell'allenatore Dinamo".

In un modo o in un altro, ma la dynamo troppo rigidamente ha reagito a questo punto — Yarmolenko solo strizzò gli occhi Stepanenko, dopo di che il campo era già iniziata diverbio con la partecipazione per la panchina. Выбежавший sul prato, il difensore del "Minatore" Yaroslav Rakitskiy letteralmente fermato in mascella leader "Dinamo" (guarda il video qui sotto).

Vale la pena ricordare: ultima partita tra queste squadre finì a causa di uno scandalo: Yarmolenko buttato via le t-shirt Stepanenko, ma poi il centrocampista dello Shakhtar, ha perdonato динамовца, e ora ha detto che la sua amicizia con динамовцем finito.

A seguito di un incidente, il secondo cartellino giallo ricevuto non solo Stepanenko, ma e Yarmolenko, e Ракицкому è stata illustrata la rossa. La partita si è conclusa con il punteggio di 3:0 e, si può dire che "il Minatore", in qualche modo, ferisce l'amor proprio dei campioni di squadra.