Nella capitale dello Zimbabwe, Harare nella notte di mercoledì, 15 novembre, ha introdotto le truppe, a secondo di tre potenti esplosioni. La sparatoria è stata avvertita nelle vicinanze della residenza del presidente Robert Mugabe. Secondo alcuni testimoni, i militari hanno sequestrato una stazione televisiva. È intervenuto con un appello al popolo il generale Сибусисо Moyo ha detto che i militari al tempo di assumere il controllo del paese. È un messaggio pubblicato sul colpo di stato, specificando che il presidente di un paese vivo e in sicurezza. Secondo lui, i militari hanno intenzione di superare il crescente politico, sociale e crisi economica, e quindi trasferire il potere al governo civile.

13 novembre dopo che è stato mandato in pensione il vice-presidente del paese Emmerson Мнангагва. зимбабвийский comandante Costantino Чивенга ha il governo di Mugabe criticato e minacciato l'intervento dell'esercito. In risposta, il partito di governo ha accusato Чивенгу in "предательском comportamento".

93-anni di Mugabe governa il paese dal 1980.

Sullo sfondo dei messaggi di un probabile colpo di stato militare degli stati UNITI ha annunciato che l'ambasciata americana in Zimbabwe rimarrà 15 novembre chiuso. Washington e Londra hanno invitato alla prudenza dei suoi cittadini e sudditi, si trovano in paese, sul loro di non uscire di casa.