Come annunciato, il 5 dicembre il comitato olimpico Internazionale ha deciso di sospendere la Russia dal partecipare alle Olimpiadi invernali del 2018 in corea del sud sono Stati per lo scandalo doping. I singoli atleti russi, non coinvolte in violazioni delle regole antidoping, in grado di parlare ai Giochi di bandiera neutrale, se li permetterà CIO.

Il capo del CIO, Thomas Bach, in onda su canale televisivo tedesco ARD ha espresso la speranza che non macchiate accuse di uso di farmaci proibiti i russi atleti ancora arriveranno a Pyeongchang-gun e diventeranno un "ponte in futuro pulito dello sport in Russia".

"Una buona giornata per lo sport"

La notizia in merito alla sospensione della nazionale di Giochi di Gioco ha dimostrato di essere sulle pagine principali più grandi tedeschi edizioni. Edizioni serali di notizie su ARD e ZDF anche aperto il messaggio del verdetto del comitato esecutivo del CIO.

Su ARD sospensione del comitato Olimpico della Russia (OCD) ha commentato il giornalista Randazzo Зеппельт, con cui documentari e iniziata la rilevazione il sistema di doping in RUSSIA. Ha dimostrato di non essere molto soddisfatto della decisione del CIO, definendolo "non coerente" e "timida", riferisce Deutsche Welle.

In onda su ARD e ZDF ha parlato anche il capo Tedesco sportivo olimpico dell'unione (DOSB) Alfonso Herman. Egli ha dichiarato di "buone fondo per il mondo dello sport" e ha definito il verdetto del CIO come "ponderato".

"Da un lato, misure draconiane contro gli organizzatori (sistema di doping) della politica e OCD. Dall'altro, il rispetto dei diritti dei singoli "puliti" atleti", — ha detto Herman.

In Nazionale антидопинговом agenzia Germania (NADA) troppo soddisfatto punizione per la squadra nazionale della Russia. "Questa decisione rappresenta un punto di svolta, il CIO è chiaramente espresso per un onesto sanità e l'intolleranza al doping", — ha detto il presidente NADA Andrea Гоцман.

"CIO si fermò a metà strada"

I commentatori tedeschi edizioni sono stati configurati piuttosto scettico. Così, editorialista Spiegel Online Peter Arens ha scritto che pronunciare il suo verdetto, il CIO si è fermato "nel migliore dei casi, a metà strada". "Questa soluzione critici della Russia in parte andati incontro, ha mostrato come in CIO scioccati brio trucco, ma allo stesso tempo retro è rimasto per il regime di Putin aperto", — ritiene Arens.

Il giornalista Spiegel Online convinto che era necessario rimuovere completamente atleti russi dalla più vicina delle Olimpiadi. "Su larga scala di doping merita e onnicomprensiva di reazione. Una reazione simile sarebbe toccato e innocenti atleti, è vero, e per tali atleti sarebbe amaramente. Ma le sanzioni solo se causano dolore, quando sono evidenti", dice.

Esplora Süddeutsche Zeitung Thomas Кистнер troppo ritiene che la sospensione completa dei russi da Giochi in Futuro sarebbe più adatto punizione. Nella decisione del CIO si vede "un tentativo di andare incontro Vladimir Putin".

"Perche ' tutto questo? Federazione nazionale con un 11 ° posto nel medagliere dopo le Olimpiadi di Vancouver nel 2010 saltò al 1 ° posto a Sochi, rendere felice il Cremlino, ha investito 50 miliardi di dollari a sochi chimera", — dice l'autore della pubblicazione. A sochi è diventata "la più grande truffa sportiva della modernità". E per questo la Russia ha dovuto pagare il totale divieto di partecipazione nei seguenti Giochi", — ha detto Кистнер nel suo articolo.

Tuttavia, CIO, secondo il parere di un giornalista tedesco, per qualche motivo ha deciso di lasciare "un ponte per Putin", in bilico tra il totale divieto di partecipazione ai Giochi degli atleti russi e di salvare almeno un po ' di fiducia al movimento olimpico.

"Forse i responsabili a Mosca preferirebbe continuare a raccontare ai suoi connazionali di cospirazione globale, invece di ammettere l'enorme truffa. Possibile che non si terranno al ponte, che per loro ha eretto CIO. Ma questo non cambia il fatto che questo ponte non doveva essere, se la pulizia gara davvero è il valore principale del CIO", — riassume Кистнер.

"Questo è un grande, meritato castigo per Putin"

Secondo Christine Brennan dei dell'edizione americana USA Today partecipare a Giochi di atleti russi nazionale senza forma, della bandiera e dell'inno male per l'immagine della Russia.

"Quale sarà visiva dimostrazione! Che vergogna per la Russia, per ogni funzionario, che ha contribuito privazione di atleti di altri paesi, che hanno giocato secondo le regole, onorata loro medaglie a Sochi, Rio e Londra", — dice la giornalista di USA Today, il cui commento cita InoPressa.ru.

Ma prima di tutto questo è un "ottimo, il meritato castigo" per Vladimir Putin, dice Brennan. "Putin, forse, pensava di 51 miliardi di dollari speso per le Olimpiadi di Sochi, gli garantisce per tutta la vita di concessioni da parte del CIO. Putin si sbagliava. CIO con dignità opposto resistenza e non ha ceduto a lui. Io riporto i giochi Olimpici dal 1984, e non ho mai pensato che avrei visto questo", scrive lei.

Secondo Neal Макфаркуара The New York Times, Russia, distante dalle Olimpiadi invernali, si trova ad affrontare "il più grande sportivo della crisi dai tempi sovietici".

Come osserva il giornalista americano, Putin, come guida dell'Unione Sovietica, ha investito in Olimpiadi come strumento per il rafforzamento della reputazione internazionale e propria politica dello stato. Ora tutti si chiedono come un nuovo scandalo impatto sulla classifica interna di questa politica.

"Russia sport corrotto non di più, che il sistema delle Olimpiadi"

"Naturalmente, la russia sport corrotto. Ma non di più, che gli stessi giochi Olimpici" — sotto questo titolo il quotidiano Guardian pubblica un articolo di un famoso britannico pubblicista Simon Jenkins.

La conclusione principale di questo articolo l'autore fa nel sottotitolo: "l'Intero olimpico progetto richiede una revisione. Rimuovere tutte le bandiere, lasciate che gli atleti competono come cittadini del mondo", riferisce Il servizio russo della Bbc.

"A me in un certo senso mi dispiace, Vladimir Putin, scrive Jenkins. — Per anni ha flirtato con il CIO, CIO, naturalmente, sapeva (e lo sapeva da tempo), che gli atleti russi, come molti altri, i bulbi oculari gonfiato doping. Ha chiuso gli occhi su tutte le perdite e tutti i messaggi stampa su questo argomento, anche quando è ancora nel 2010, lui e il suo tasso ridicolo, sii "антидопинговому" agenzia superato la prova diretta Vitali e Julia Степановы. Il CIO non ha alzato un dito per dio non voglia, non impedire a un filo inganno e la corruzione, che rappresentavano i giochi Olimpici invernali a Sochi nel 2014".

La russia era un paese per CIO, ritiene l'autore dell'articolo del Guardian. "Sciovinismo in lei è più importante del denaro, e il denaro è più importante dello sport. Lei non ha risparmiato né di soldi, né di doping. Quando nel 2014, nel disperato tentativo di Stepanov ha dato i suoi materiali, che il CIO non ha risposto in MEDIA, una bolla di sapone, infine, è scoppiata. CIO anche ammesso che non era giusto, anche se ha mostrato la sua vera essenza, consentendo la partecipazione ai Giochi di Rio 2016 gli altri russi atleti, ma impedito di Giochi Giulio Степанову. Così sport internazionale arriva con chi si rifiuta di giocare secondo le sue regole".

"Al posto di Putin avrei chiesto di Bach: come tre anni fa sono stato puro, e ora improvvisamente per le orecchie nel fango? scrive Jenkins". — E come altri paesi, sull'uso di doping che CIO ben informato? Se la risposta è che in Russia il doping è stato "autorizzato dallo stato", io ho detto: "Sì, mi dica..."la Verità è che questa settimana il CIO ha subito esporre in non meno di Russia".

"La realtà del doping è tale che esso si basa su enormi di denaro. Una multa di 15 milioni di dollari, imposto CIO sulla Russia — balle. Certo che un centesimo di quei 12 milioni non arrivano a Родченкову o Stepanova, che ora si nascondono, temendo per la sua vita.

Il CIO ha ritenuto opportuno di squalificare a vita russa, ministro dello sport Vitaly Mutko, ma stranamente non ha intrapreso alcuna azione in relazione alla кремлевскому capo. Nessuno parla di boicottaggio del campionato del mondo di calcio in Russia, nel capitolo di cui vale la pena lo stesso Mutko. E questo nonostante il fatto che la FIFA ha dato la coppa italia nonostante un sacco di domande senza risposta scure di domande come la Russia e il Qatar, che ha ricevuto il prossimo campionato 2022", scrive Jenkins, notando che indipendente, di messaggi, il doping in Russia coperto di circa 30 tipi di sport.

L'autore dell'articolo sul Guardian ritiene che gli atleti dei "colpevoli" di paesi devono agire non come rappresentanti dei loro paesi, e come singoli: "Questo dovrebbe mettere fine воинствующему шовинизму, che ha messo Hitler alle Olimpiadi di Berlino nel 1936, e gli atleti devono agire come cittadini del mondo".

Jenkins offre una serie di proposte radicali: "il Gioco dovrebbe anche smettere di essere attrazioni club ricchi e sempre essere effettuata nello stesso luogo — forse in Grecia, dove sono nati. La televisione aveva preso dal bisogno di vagare per il pianeta, prosciugare le risorse di una città dopo l'altra, lasciando loro il dubbio "eredità" in forma inutili enormi e costosi impianti".

Il Financial Times nel suo editoriale, richiama l'attenzione sul внеспортивные le conseguenze della decisione del CIO. Secondo il giornale, come sarebbe stato giustificato olimpico il divieto, la decisione del CIO può solo rafforzare la posizione del presidente della Russia all'interno del paese.

FT ritiene che Putin può utilizzare nella sua campagna elettorale, come ulteriore conferma del fatto che la Russia è circondata da nemici, e potenti e tossici russi i MEDIA saranno replicare questa tesi. Molti semplici i russi verranno pensare che il divieto per gli atleti russi sulla performance alle Olimpiadi in diretta vile complotto, e non di uno che grida di errate operazioni di funzionari russi. Per la comunità occidentale, che non ha voglia di qualcosa di imporre Putin, né allontanare da te i russi, questa situazione crea un dilemma.

Nonostante questo, il n