"Il posizionamento di San Pietroburgo come la capitale culturale della Russia dovrebbe sopportare il concetto e mettere un monumento "гопнику". La scultura, a questo punto ancora alla ricerca del loro rifugio", – si celebra nella descrizione dell'oggetto artistico.

Si presume che il monumento verrà installato in un castello di aree o nel territorio di suo storico-geografica area (Ligovsky prospekt).

Come ricordano gli autori del progetto, nel 1920 a san pietroburgo in un hotel Oktyabrskaya hotel di Ligovsky prospekt e in albergo "Europea" a san michele strada si trova urbana (secondo un'altra versione — statale) ostello del proletariato, dove sono stati portati orfani erano, промышляющих artisti di strada antifurto e di sabbia rapina. Per abbreviazione di rifugio di loro soprannominato gopnik.

Un nuovo monumento si prevede di trasformare in un'attrazione turistica.