L'incidente è avvenuto il 16 febbraio, subito dopo la fine della partita 1/16 di finale di uefa Europa League turca del Fenerbahçe (0:2) a Istanbul. Tarasov tolse la t-shirt, con la quale si è rivelata t-shirt con l'immagine di Putin e la scritta "il Più gentile presidente". Il giocatore stesso ha detto che non voleva organizzare nessuna provocazione.

La UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti di russo di giocatore e lui ha minacciato di squalifica per un periodo di 10 partite per il materiale di propaganda politica.

Alla fine Tarasov scappato con via solo con una multa di cinquemila euro secondo il punto 4 da un codice di condotta regole del gioco del calcio, e l'articolo 4.01 del regolamento di gara, il divieto di tutte le forme ideologica, politica e religiosa di propaganda nel mondo del calcio.

L'atto di russo di giocatore di football, ha chiamato a casa di una reazione mista, e l'opinione pubblica склонилось al fatto che il patriottismo è meglio esercitare le vittorie sul campo di calcio, e non con discutibili azioni.