25-anni di Luca al momento dell'incidente era stato sobrio, guidato da una luce verde con una velocità di circa 70 chilometri all'ora, mentre la donna stava attraversando la strada, quando pedonale bruciato un semaforo rosso.

Il conducente ha cercato di frenare, ma era già tardi. Pensionato è morto prima dell'arrivo di ambulanza. Giovane intervistato e mi hanno lasciato andare a casa. Ora sono in corso le fasi di indagine. Controlla qui se il corpo del reato, o no.

Ora Luca non vuole comunicare con i giornalisti, alla vigilia ha già riferito, che sta vivendo una profonda sensazione interiore di pentimento e di dolore.

"Io non sono quello che voi stessi non giustifico, non so, come te, di punire", disse Luca. Lunedì, 14 marzo, si dovrebbe incontrare con un investigatore.

Il giovane ha intenzione di chiedere le coordinate parenti di un defunto di una donna, il sito "Komsomolskaya pravda". Luca ammette che ora il suo più interessati questa è la domanda: come si può aiutare parenti defunto, che cosa può fare per loro.

"Io ora supplicare i suoi parenti di perdono, di fare per loro ciò che è necessario. Io, se possibile, di preservare la loro pace, nessuno si preoccupò, non дергал loro nei momenti di tragedia. Poco di ciò che ho portato il loro dolore in casa (e guai fatto), e телевизионщики li preoccupano, scavando nella biancheria sporca. Perché dovrebbe? La gente ha perso una persona cara. Il senso di colpa, probabilmente, ora sarà sempre con me. Non so, come faccio ora con questo vivere" — ammette Luca Затравкин.