Caos al cimitero si è verificato il 14 marzo: i vandali hanno rotto due monumenti. Già il giorno successivo, sono stati arrestati possibili sospetti. Hanno confessato che in quel giorno распивали alcol e non si rende conto la gravità delle sue azioni e conseguenze.

Avviato il processo penale.