Giovedi scorso l'attore ha intentato una causa contro la cantante di cinque milioni di dollari per danni alla sua reputazione. Ha chiamato le accuse O'Connor "nefasto, сфабрикованной una bugia" e ha detto che stava solo cercando disperatamente di attirare l'attenzione del pubblico.

Secondo Sinéad O'Connor, lei ha detto Hall polizia di Minneapolis, leader indagando sulle circostanze della morte del musicista, trovato morto in casa nel mese di aprile di quest'anno. In uno dei due фейсбучных post riguardanti Hall, ha avvertito il comico, per "lui aspettava da loro chiamata". "Loro sanno che tanti anni fa mi ha fatto di me il cazzo a casa di Eddie Murphy. Quindi è meglio rimuovere tutto il superfluo dalla sua tana", ha scritto il cantante.

La hall è meglio conosciuto come l'ex leader popolare sera del talk show sulla televisione americana. Il cinema è diventato famoso come partner di Eddie Murphy nel quadro di "un Viaggio in America".

In una dichiarazione, depositata dagli avvocati di Hall in un tribunale di Los Angeles, ha detto: "O'Connor è ora più conosciuta per i suoi eccentrici, squilibrati buffonate, di musica." Nello stesso documento si rivolge l'attenzione della corte sul fatto che le accuse contro di Hall possano essere letti in "Facebook" e sentiti in un successivo messaggio dei MEDIA innumerevoli persone. Il ricorrente chiede alla corte di attirare la cantante in un caso di diffamazione e ritiene che il danno arrecato alla sua reputazione, vale la pena di non meno di 5 milioni di dollari. Nella sua querela Hall indica anche che un po ' di contatti con O'Connor, e i dubbi che poteva anche qualcosa da sapere sulla vita Prince, considerando proprio il riconoscimento in precedenza piuttosto tese relazioni tra di loro.

Conseguenza fino a quando non ha stabilito la causa della morte di un musicista, anche se ufficiosamente si situa ipotesi diverse.