Indagando sul caso, lanciato il 17 marzo 2014, ha condotto la Polizia di sicurezza. In materia di Коптелова è stato avviato il processo penale di cui al punto 1 dell'articolo 82 della legge Penale, Lettonia (chiamata Pubblica a compromettere l'integrità territoriale della Repubblica di Lettonia). Nel febbraio dello scorso anno PB ha arrestato un sospetto, ha condotto perquisizioni e sequestrato il computer e altri dispositivi elettronici. È stato segnalato che il Maxim Коптелов è stato trovato anche a dispetto di quello che "ha usato la rete internet al di fuori del territorio della Lettonia".

Secondo i materiali di affari, Maxim Коптелов ha postato su internet un messaggio (petizione): "Appello a tutti gli abitanti della Lettonia! La raccolta delle firme per l'occorrenza della Lettonia nella composizione della Federazione Russa".

"Se la Lettonia nuovo entrerà a far parte della Federazione Russa a tutti gli abitanti della repubblica di Lettonia si apriranno enormi prospettive di sviluppo, molto più grande rispetto al momento attuale ci si trova nell'Unione europea. Il livello degli stipendi, le pensioni e le indennità sarà anche un ordine di благоприятней per un soggiorno. Se la nostra opinione non coincide con il tuo, troppo scusate, ogni persona ha il diritto di affermazione del proprio pensiero (libertà di parola)", come recita il testo della petizione (ortografia e la punteggiatura, gli autori salvati).

L'imputato ha invitato gli utenti di internet su un sito specifico di sottoscrivere per esteso loro iniziativa, ma il poscritto dice: "Beh, ma se, in realtà, questo documento non è, non è un significato e uno scherzo. E se qualcuno o poco sviluppato il senso dell'umorismo, molto соболезнуем questa persona".