Come ha spiegato il ministro dell'istruzione e della scienza Grant Шадурскис, il nuovo modello di retribuzione degli insegnanti prevede un nuovo rapporto tra il numero di insegnanti e alunni. In questo anno scolastico comunali e statali, scuole funzionano 28 367 insegnanti e imparano a 207 686 bambini. Dal 2009, il numero di studenti è diminuito di 30 mila (con 237 434 bambini), e degli insegnanti è diventato ancora di più.

Nel nuovo modello sarà assicurata la percentuale di 11,86 scuola in media, in un insegnante.

In repubblicane città questa percentuale deve essere pari a 16,5:1, ai bordi con un numero di alunni 3,5 a 1 chilometri quadrati — 14:1, nella città di confine di 12,5:1, ai bordi proporzione dipenderà dalla densità di popolazione.

Шадурскис ammette che la modifica delle proporzioni di studenti e di insegnanti che può essere la causa di un disaccordo quando si parla di riforma.