Secondo lui, fino a quando l'accordo tra l'UE e la Turchia difficili da valutare, tuttavia, i progressi nel risolvere la questione достигут. "E anche se l'accordo è un passo avanti, dubito che si risolverà tutti i problemi", dice il politico.

Tutte le iniziative soluzione di migrazione di crisi complessa, e allo stesso modo, non tutti sono soddisfatti, ha sottolineato Калниньш. "Dobbiamo cercare di andare avanti, perché incontrollabile flusso di rifugiati è una grande minaccia", ha dichiarato il capo della commissione parlamentare.

Anche lui ha ammesso чтог accordo tra l'UE e la Turchia non fermò il flusso di migranti, in quanto il problema in Siria e la Libia sono salvati, e rifugiati provenienti da questi paesi, arriveranno in futuro. "In ogni caso il problema da risolvere in maniera", ha aggiunto Калниньш.

Come riportato, il consiglio Europeo e la Turchia venerdì hanno raggiunto un accordo sulle misure per fermare il flusso di immigrati clandestini nel mar Egeo, ha Formulato il presidente Donald Tusk.

Secondo il testo dell'accordo, tutti gli immigrati clandestini, che a partire dal 20 marzo di attraversare il mar Egeo e si allontanano dalla Turchia, le isole della Grecia, verranno consegnati fa in Turchia. Questo si applica ai rifugiati, che pedinato da un'azione militare, economico e migranti. Torna verranno inviati tutti gli immigrati, indipendentemente dal paese di origine.
Spese per tutto il processo riguarderà dell'UE.

L'invio di immigrati fa in Turchia inizierà il 4 aprile.