Come sottolineano in un comunicato-centro di Riga regionale di controllo della polizia ha sanzionato la perquisizione, che hanno condotto in un appartamento nella notte dal 23 al 24 marzo, è durato sette ore. In una stanza di 30 metri quadrati, completa di tecnologie all'avanguardia, hanno trovato più di 30 piantine di marijuana.

Anche nel corso di una perquisizione hanno sequestrato attrezzature: lampade, umidificatore d'aria, radiatore, timer elettronico, misuratore di umidità, compressore, pompe, pompe e ventilatori. Totale ritirata la tecnica è di poche decine di migliaia di euro.

Avviato il processo penale.


Под Ригой нашли подпольную плантацию марихуаны
Foto: Policija