Queste due famiglie, per un totale di sei persone, di profitto in Lettonia all'inizio di febbraio, dall'Eritrea e Siria.

Timida da Eritrea, multilingue sarà da lavorare in un centro per rifugiati e sua moglie Сенейт prevede di studiare da infermiera. Prima Timida studiato gestione alberghiera e ha lavorato in questo settore, e la moglie lavorava in un salone di bellezza.

Questa famiglia ha trovato un alloggio vicino al lettone di amici vicino Муцениеки. Timida ringraziato mentori, che è stato molto reattivo.

Ufficio di cittadinanza e migrazione ha assegnato i membri di questa famiglia alternativo di stato. "Ci sentiamo qui come a casa", ha detto un immigrato.

La seconda famiglia di Siria — Масад, Maryam e due bambini. Maryam ha lavorato nell'industria farmaceutica e vorrei continuare a lavorare in questo settore e in Lettonia, Масад era un cameriere e volentieri avrebbe continuato questo lavoro.

I siriani hanno detto che potrebbe vivere in una Riga, Liepaja o un'altra città, e la cosa più importante quando si sceglie il luogo di residenza — scuola per i bambini, il lavoro e le infrastrutture. Famiglia, dalla Siria fino a quando si trova nel centro di rifugiati in Муцениеки.

Entrambe le famiglie esprimono gratitudine per la concessione di asilo e di aiuto. Timida ha detto che il lettone fino a quando non credo che è troppo complicato. I rifugiati possono già dire qualche necessari frasi in латышски, ad esempio, in un negozio di.