• La papua Nuova Guinea ha vietato l'Australia a stabilirsi di migranti in спецлагерях

  • La corte suprema di Papua Nuova Guinea ammesso non conforme costituzione pratica, quando illegali migranti in Australia tirano in спецлагеря su гвинейском isola di Manus. Ora le autorità di entrambi i paesi dovranno adottare misure per porre fine a questi criticato umani di misure.

    La corte suprema di Papua Nuova Guinea ammesso non conforme costituzione pratica, quando illegali migranti, выдворенные dall'Australia, tirano in спецлагеря su гвинейском isola di Manus. Su questo riferisce il South China Morning Post.

    Ora le autorità di entrambi i paesi dovranno adottare misure per porre fine a questa pratica.

    Ai sensi della legge australiana, chi tenta di penetrare illegalmente nel territorio di un paese in barca, sarà inviato in un campo in Nauru o Papua Nuova Guinea. In alcun caso, loro non sarà permesso di stabilirsi in Australia. Il campo, in cui i migranti sono contenute in questi paesi, secondo la versione di difensori dei diritti umani a volte sono più come una prigione: la crudeltà di un sistema infelice e nella Gestione dell'ufficio dell'alto commissario delle nazioni unite per i rifugiati, e Human Rights Watch, e di altre organizzazioni umanitarie.

    Tuttavia, adottate dalle autorità ordini praticamente cancellato anche le tracce di illegale migrazione sul territorio dell'Australia. dati le guardie di frontiera, al 31 marzo 2016 in tali campi contenevano 1679 persone.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus