Arrivando a scuola N13 a Sloviansk, 39 anni, l'attore ha provocato una tempesta di estasi nei bambini. Gli studenti presero il Bloom di autografi e fatto numerose foto, che poi esposto in tutto il mondo. Su di loro la star di "Pirati dei Caraibi" e "il Signore degli anelli" in t-shirt bianca con il logo dell'organizzazione umanitaria con piacere in posa con i suoi giovani fan.

Un residente di Kramatorsk Andrea detto "MANUALE", che in fondo non voleva creare entusiasmo intorno alla visita di Bloom. "Era previsto che lui tranquillamente arriverà, sarà, entra in chat per conversare con i ragazzi e pure discretamente a parte. Nessuno si aspettava che i nostri studenti si troveranno così agile e media e subito fondono tutti in internet", ha sottolineato. Secondo interlocutore giornali, tutto è accaduto in modalità rigorosa segretezza, sulla visita di stelle non sapeva nemmeno alcuni краматорские i lavoratori della fondazione.

Orlando Bloom è diventato ambasciatore di buona volontà dell'UNICEF nel 2009. In precedenza per gli affari di un'organizzazione internazionale, ha visitato il Nepal, la Bosnia-Erzegovina, la Liberia, la Macedonia e altri paesi.