Quattro anni fa le donne che lavorano nell'industria cinematografica, ha avviato una vera ribellione. Poi più di 800 professionisti registi, gli attivisti e gli attori hanno firmato una lettera aperta, condannando la mancanza di donne-registi elenco dei candidati a "la palma d'Oro".

Tutti i successivi tempi di genere composizione della giuria è stato sottolineato equilibrato, e in costa Azzurra, condotto tavole rotonde e altri eventi dedicati al ruolo delle donne nel cinema. Tuttavia, l'unica vincitrice massimo riconoscimento del festival rimane Jane Campion, che ha ricevuto "la palma d'Oro" per il film del 1993 "Pianoforte".

Questo non è un problema festival, afferma in un'intervista con The Hollywood Reporter, il direttore artistico del festival di Cannes Thierry Fremaux. "Per vedere di più le donne a Cannes, abbiamo bisogno di avere più donne nei film. Cannes - non è un problema. Non date la colpa a Cannes", dice.

"Quei 17 registi che non sono le donne, devono essere costretti a camminare su un tappeto rosso e tacchi alti", - dice l'attrice Rose Mcgowan, sollevando прошлогоднюю il tema di ciò che le donne sulla Croisette sono tenuti a indossare i tacchi.

"Ci sono così tanti livelli женоненавистничества, che le persone non si rendono nemmeno conto di ciò che inizia. E "che si deve indossare tacchi" - un passo fino a "noi non percepiamo voi come regista", dice.

Ricordiamo che nel 2016 la giuria del festival di Cannes entrati attrice Kirsten Dunst, la stella francese Vanessa Paradis, attrice italiana e direttore della fotografia di Valeria Golino e iraniano produttore Катаюн Шахаби. Il presidente della giuria - l'australiano diretto da John Miller.

69-edizione del festival si terrà in costa Azzurra, dall ' 11 al 22 maggio. Presenterà il suo nuovo film del regista e sceneggiatore di Woody Allen "Bella gente".