"Anche io non riesco a esprimere a parole quanto molto è in gioco nelle prossime ore e giorni, ha detto. — Prezzi così proibitivi, perché sotto la minaccia di tante vite di persone innocenti, così molti medici e umanitari lavoratori bombardati, adesso vengono uccisi e mutilati. Il risultato è sotto minaccia la vita di milioni di persone".

Secondo Эгеланда, la situazione in Aleppo negli ultimi due giorni gravemente peggiorata. Altrettanto grave la situazione si è evoluta e in alcune zone della provincia di Homs. Il portavoce delle nazioni unite ha sottolineato che nel mese di maggio è senz'altro necessario mantenere l'accesso delle organizzazioni umanitarie a 35 difensori e altrimenti non sarebbero facilmente accessibili le zone in Siria.

Nel frattempo, i leader della Siria, nonostante il cessate-il-fuoco, si sta preparando alla grande operazione militare con l'obiettivo di riportare sotto il controllo di tutto il territorio di Aleppo. Come riportato da repubblica, il giornale "Al-Watan", l'esercito è pronto alla "battaglia decisiva".

Secondo le stime degli attivisti, cerca per gli eventi in Siria, la scorsa notte a seguito delle incursioni aeree della Russia e le truppe governative di Assad in Aleppo uccidendo 60 persone, di cui 14 in attacco ora in ospedale. Russia nega il suo coinvolgimento in авиаударам in questa regione della Siria negli ultimi giorni.