L'ex ministro della sanità Ингрида Цирцене raccontato sviluppata in precedenza disegno di legge sul finanziamento della sanità, approvato in prima lettura seimas precedente la convocazione. Il progetto prevedeva l'introduzione di un'assicurazione obbligatoria di salute, il diritto fatturabile dal bilancio dello stato il trattamento увязывалось con il pagamento di imposte sul reddito della popolazione. Successivamente, su disposizione del Gabinetto da questo concetto rifiutato.

Presidente del sottocomitato Romuald Ражукс chiese Цирцене, per cui non è possibile implementarlo. Il deputato Ингуна Рибена ha sottolineato che questa domanda si deve porre non Цирцене e Латвийскому società medici e i medici di famiglia, colui che fece contro la riforma. Рибена ritiene che legavano le tasse di ricezione di servizi sanitari мотивировала pagare le tasse.

Цирцене spiegato che il rifiuto di promozione di un disegno di legge indica una mancanza di volontà politica. Il tempo è stato elettorale, per i partiti importante è stato il sostegno dell'elettorato, e molti erano contro il cambiamento dei principi di finanziamento di medicina. Secondo lei, se il progetto è stato accettato il finanziamento della sanità quest'anno è aumentato avrebbe 30%.

I rappresentanti del Ministero delle finanze hanno raccontato sui gruppi di lavoro, анализирующих disponibile per il settore sanitario finanziamento. Nella prossima riunione il 17 marzo sarà considerato il finanziamento degli ospedali.

In una dichiarazione del governo prevede lo sviluppo di un modello per l'assicurazione obbligatoria di salute con l'indicazione di base di origine obbligatoria dei contributi e delle dimensioni delle scommesse.

Il capo del governo precedente Лаймдота Страуюма detto in precedenza che l'assicurazione obbligatoria di salute è necessario immettere il 2017 anno.