E questa siccità, come hanno stabilito gli esperti, "ha dimostrato di essere non solo più persistente, ma il 50% in meno umido rispetto a tutte le siccità degli ultimi 500 anni".

Secondo gli esperti della NASA, di "esplosione" in tutti i stati arabi nel 2011, parzialmente dovuto al fatto che, nell'estate del 2010 si è verificato subito un paio di eventi climatici estremi, перевернувших e così instabile clima di equilibrio del Medio Oriente".

Questa è la siccità in Cina, un enorme deserto incendi in Ucraina e in Russia, e anche forti inondazioni in Canada e Australia, che hanno portato a una stagione di scarsi raccolti e doppio aumento del prezzo del grano, che, a sua volta, si riflette in Medio Oriente, in una regione dove è concentrato il 5% della popolazione mondiale e c'è solo 1% in tutto il mondo l'acqua. Allo stesso nove dei dieci mondiali importatori di grano — con il Medio Oriente, e il più forte di tutti hanno sofferto in questi paesi, come l'Egitto.

In Siria e in 2006-2011 anni ha ucciso 85% del bestiame bestiame, 800 mila contadini hanno perso le fonti di reddito, tre milioni di siriani è rotolato giù nella povertà e ha iniziato a spegnersi in le città sovraffollate, già dato rifugio a un milione di iracheni fuggiti dal caos della sua patria.

Di conseguenza, in tutto il Medio Oriente è iniziata la "grande migrazione", e la combinazione di tre fattori: la più forte crescita al mondo di popolazione, corrotto del potere e dei problemi ambientali — è diventato "una polveriera botte", dice l'articolo.

Tale interazione cambiamenti climatici e crisi politiche ha storici analoghi, continua a Ярон. Così, circa 3,3 mila anni fa solo pochi decenni in scacco lo stato degli ittiti, assiri, микенов, e anche Cipro e ricca in Egitto.

La ragione è diventato anche prolungata siccità, che ha lanciato una reazione a catena: обедневшие i contadini diventano guerrieri nomadi, che hanno portato alla crescita di governo dei costi per la tutela dei confini in un contesto di tagli di entrate nelle casse dell'agricoltura e del commercio. Alla fine anche ben organizzato, gli stati contraenti non riuscivano a far fronte con lo stress di fattori di".

Analoghi di questo fenomeno ci sono, nel Medioevo, prosegue. In particolare, dopo 1025 anni e cartagine in un vasto parco, dall'Africa all'Asia per oltre 60 anni ha avuto luogo permanente di siccità in estate e estremamente basse temperature in inverno.

A seguito di Bisanzio e Газневидское stato perso antico splendore, la dinastia фатимидских califfi cessò di esistere, mentre il Nord Africa è stata devastata, che "ha gettato la pietra per la nascita dell'impero Ottomano".

"Se atterrare di esempi storici, la notizia della NASA deve molto irrequieti Europa, Si indica che l'ondata di profughi che minacciano Vecchio mondo, non ci sono solo politici locali, ma anche per motivi climatici globali. Inoltre, in un futuro prossimo la situazione con il clima peggiorerà, così come in medio oriente quasi il 90% del ridotto numero di forti piogge.

Quindi, "l'attuale rifugiati, che si recano in Europa, è solo la prima ondata. Dietro di loro in Europa — se la povertà, conflitti storici e i cambiamenti climatici renderanno grandi aree del Medio Oriente inadatto per la vita — cercheranno di altri milioni di persone", conclude l'autore dell'articolo 3).*Die Welt.