Secondo le vigenti normative, di base il valore catastale viene rivisto ogni due anni. Il prossimo anno dovrebbe fare il 85% del prezzo di mercato. Il progetto del valore catastale deve approvare, entro il 15 giugno dell'anno in corso.

Con questi requisiti è previsto un aumento importo dell'imposta sugli immobili. Ad esempio, i proprietari di alloggi in edifici di nuova costruzione dovranno pagare due volte di più. Pertanto, è necessario un meccanismo per proteggere i proprietari esorbitanti dei pagamenti.

Approvata oggi parlamentari il disegno di legge prevede l'introduzione di una nuova base del valore catastale di un anno dopo, cioè dal 1 ° gennaio 2018. La base è stata presa la situazione al 1 ° luglio 2015.

Ricordiamo che a metà dello scorso anno, il costo medio per metro quadrato di abitazione a Riga era 645 euro.