In Ucraina è aumentato il numero di crimini, e diminuito la loro раскрываемость. Su questo primo vice procuratore generale del paese Yuri Севрук raccontato in diretta del canale televisivo "112 Ucraina" di sabato 19 marzo. Secondo lui, questo è associato con la realizzazione di una riforma della polizia, il risultato quale sarà possibile valutare solo dopo il suo completamento.

"La criminalità è aumentata negli ultimi 5 mesi, e cresce gradualmente, раскрываемость caduto. Riguarda questo, prima di tutto, di reati contro il patrimonio (furti, rapine, rapine a mano armata, sequestro di macchine), — ha spiegato Севрук. Con questo, ha smentito le informazioni che il livello di раскрываемости reati è caduto a tre — cinque per cento. Secondo замгенпрокурора, media раскрываемость in Ucraina è il 20 per cento. "Più peggiore раскрываемость crimini abbiamo a Kiev è il 10 per cento", — ha sottolineato Севрук.

Allo stesso tempo, egli ha espresso la speranza di un graduale aumento раскрываемости e la diminuzione del livello di criminalità. "Se la riforma sarà completata nel più breve tempo possibile, la situazione si corregga", — ritiene il vice procuratore generale dell'Ucraina.