In precedenza direttore зоозащитной organizzazione "Зооправо" Anastasia Федюнина ha riferito che зоозащитники trovato in un rifugio BANO ECO sulla walk Primo Маевки cadaveri di cani. Secondo lei, il personale dell'orfanotrofio spiegano l'accaduto alla presenza di una clinica veterinaria, i nostri addetti hanno il diritto di eutanasia degli animali.

TASS il servizio stampa della GU del MINISTERO degli interni del capitale ha riferito che all'interno del rifugio trovato più di 40 corpi di animali morti: 29 gatti e 12 cani. Федюнина con riferimento al volontariato sostiene che in un orfanotrofio cullato circa tre centinaia di animali.

Nella notte di venerdì la situazione si rifugio passato in una "fase attiva": il territorio è venuto circa un centinaio di зооактивистов, che richiedono ai dipendenti di rifugio di dare loro animali per salvarli dalla distruzione. A sua volta il personale di sorveglianza non ha permesso di attivisti sul territorio, e a chi tenta di lì a rompere, si applicano forza fisica. Informazioni "Interfax", ha raccontato Федюнина.

Secondo lei, sul posto si trova anche una decina di agenti di polizia, che non interferiscono con le cose. Зоозащитники non hanno intenzione di contrasto finché non sarà in grado di scegliere gli animali.