"Chiamare il profilo organizzazioni internazionali, tra cui l'ufficio dell'alto commissario delle nazioni unite per i diritti umani, del relatore Speciale HRO delle nazioni unite a moderne forme di razzismo, dell'alto commissario OSCE per le minoranze nazionali, ODIHR dell'OSCE e del Consiglio d'Europa e autorevoli le ONG, per dare una corretta valutazione di quello che sta accadendo in Lettonia e avere un efficace effetto sul potere di questo paese", si legge in un commento pubblicato sul sito web della russia.

A Smolensk piazza sottolineano che questi memorabili eventi in acciaio evidente propaganda e героизацией le persone coinvolte in massa di crimini contro l'umanità, perfetto nazisti e i loro servi durante la Seconda guerra mondiale. "Questa promozione è di nuovo passato con la complicità delle autorità lettoni, con la partecipazione di deputati del landtag dalla coalizione di governo", affermano il ministero degli esteri della federazione RUSSA.

"In questo contesto di grave preoccupazione l'ansia ha preso il sistematica oppressione autorità in Lettonia antifascisti, le organizzazioni sociali, tra cui esercitata attraverso, infatti, fabbricando penali, come è successo con il presidente Lettone антинацистского comitato A. Шариповым", si legge nel messaggio.