Il ministro degli esteri Эдгарс Ринкевичс conto di Lettonia esprime le condoglianze alla Russia a causa di un tragico disastro aereo Boeing 737-800 della compagnia aerea "Flydubai", dove morirono 62 persone. Il ministro degli esteri, esprime le più sentite condoglianze alle famiglie e parenti delle vittime.

Si dice che il sabato, 19 marzo, quando si tenta di atterrare, a causa del maltempo nel sud della Russia, si è schiantato l'aereo, viaggio, dagli Emirati Arabi Uniti e Russia. L'aereo si è schiantato all'aeroporto di Rostov-sul-Don, in esso erano 55 passeggeri e 7 membri dell'equipaggio.

Il ministero per le situazioni di emergenza della Federazione Russa ha informato l'ambasciata di Lettonia a Mosca che ultima volta tra i deceduti in un incidente aereo.

Il loro incontro in una rete sociale Facebоok anche espresso il sindaco di Riga, il Nilo Ushakov.

"Le mie più sentite condoglianze ai parenti delle vittime dell'incidente aereo a Rostov-sul-Don", ha scritto Ushakov.