La causa del rapido sviluppo di cancro durante l'apnea (brevi cessazione della ventilazione polmonare), in sogno, gli scienziati hanno chiamato l'ipossia — insufficiente apporto in un organo o tessuto di ossigeno. Questo provoca la formazione di tumori nei tessuti dei vasi sanguigni, che consentono di rifornire di ossigeno le cellule tumorali.

"I pazienti con apnea ostruttiva nel sonno (un precursore, che è "potente" russare), di solito di notte tempo soffrono intermittente ipossia. Abbiamo dimostrato che ha il potenziale di essere la formazione di vasi sanguigni all'interno del tumore, che significa ottenere il più recente di una maggiore quantità di sostanze nutritive", ha detto il co-autore del lavoro di Antoni Vilaseca.

Alle loro conclusioni, gli scienziati sono venuti osservando i topi (12 sani e 12 con tumori del rene). Nei topi malati, che sono stati sottoposti intermittente ipossia, gli scienziati hanno notato un aumento del numero di cellule cardiache predecessori.

Vilaseca ha sottolineato che, molto probabilmente, i risultati ottenuti per i topi, valgono anche per l'uomo. Gli esperti suggeriscono che l'accesso all'ossigeno dei tessuti e degli organi dei non fumatori, incomplete e impegnati in sport di persone in grado di spiegare loro la più bassa incidenza di cancro.