Dopo il nono partito, in cui una donna cinese ha giocato bianchi, la fattura è di 6:3 in suo favore. Il duello per la corona degli scacchi a Lviv prevedeva 10 partiti con il classico controllo di tempo di 90 minuti per 40 mosse e 30 minuti prima della fine della festa, con l'aggiunta di 30 secondi per ogni mossa, a partire dal primo. In caso di pareggio il regolamento prevedeva un tie-break.

Pertanto, la Hou Yifan ha restituito sé la corona degli scacchi, di cui possedeva una donna Cinese, dal 2010 al 2012 e dal 2013 al 2015. Ukrainka era in possesso del titolo di poco meno di un anno.

Il titolo di campionessa del mondo di scacchi tra le donne in palio dal 1927. La prima vincitrice della corona è stato москвичка Fede Менчик, che si trasferì il regno Unito e morto nel 1944, durante i bombardamenti di Londra. Fino al 1991 anno in un torneo, vinta esclusivamente sovietici шахматистки (Ludmila Rudenko, Elisabetta Bykova, Olga Рубцова, Nona Гаприндашвили e Maya Чибурданидзе).

A differenza di modelli maschili a scacchi, dove FIDE è tornata alla definizione tradizionale di campione del mondo a seguito di partite con le squadre in questione, le donne in palio i titoli di ibrido schema. E, dal 2010 l'anno, si svolgono i campionati del mondo di knock-out del sistema.