Il 2 febbraio il governo in una parte della riunione ha esaminato la questione del rischio per il lettone di pescatori, impegnati ловом neve granchi nel mare di Barents, dopo che la commissione Europea ha informato sulle novità di quest'anno — la necessità di coordinare prelevano con la Russia.

Il ministero dell'agricoltura ha alternativa cattura di neve granchio in questa zona sarebbe stata la sua pesca nella zona di Svalbard, in cui gestisce la Norvegia. Per questo è necessario ratificare firmato il 9 febbraio 1920 a Parigi il trattato Шпицбергену tra Norvegia, stati UNITI, la Danimarca, la Francia, l'Italia, il Giappone, l'Olanda, la Svezia, la gran Bretagna e l'Irlanda.

Attualmente, la pesca di neve granchi nel mare di Barents attivamente portano 8 lettoni le barche da pesca. Nel 2014-2015, ha superato i limiti di cattura di 2.200 tonnellate, il suo costo complessivo di circa 5,5 milioni di euro. Cinque tribunali disponibile anche il trattamento di granchi. Sulle navi lavorano circa 120 persone. Questo promettente settore della pesca, così come nevosi granchi — di un prodotto costoso, che è richiesta.

La russia e la Norvegia sono i paesi della costa del mare di Barents. In precedenza un accordo sulla cattura di neve granchio da questi stati, non era necessario.