Старуюма BNS ha detto che non ha ricevuto un invito ufficiale a partecipare alla riunione di mercoledì. Si ritiene inoltre che non dovrebbe citare in giudizio in relazione con le sue opinioni.

"Ha scritto, per questo è il caso considerato senza la mia presenza. Non voglio partecipare ad inutili discussioni", ha aggiunto.

Come riportato, il "Consenso" 26 gennaio 2015 citato in giudizio Земгальского contado di Riga, una dichiarazione contro Страуюмы, che a quel tempo era il premier, con la richiesta di recuperare con la morale di un indennizzo di 100 euro.

"Consenso" chiedeva di riconoscere il falso, che interessano l'onore e la dignità dichiarazione Страуюмы, che quando "la vittoria del partito di "Consenso" elettorale nella Dieta può minacciare l'indipendenza della Lettonia". Il partito ha chiesto di obbligare Страуюму revocare la dichiarazione e chiedere scusa, e anche di recuperare con la morale di un risarcimento di 1000 euro, in precedenza ha riferito il portavoce del partito Katrina Ильинска.

Il portavoce Страуюмы mele Cotogne Rosenberg precedentemente detto BNS — è interessante notare che il "Consenso" ha impiegato così tanto tempo per andare in tribunale. Ha aggiunto che Страуюма non si arrende loro parole.

Страуюма il giorno delle elezioni parlamentari ha espresso ai giornalisti la speranza che il "Consenso" non raggiunge un sacco di voti, perché la sicurezza è importante Lettonia, e di "Consenso" in grado di minacciare i.