La sentenza, coordinato dal capo del comitato per la sicurezza e contrastare la corruzione Irina Primaverile ("Russia Unita"), preparato congiuntamente i comitati per gli affari esteri, la sicurezza e contrastare la corruzione.

I deputati della Duma di stato "indignato per il nuovo tentativo di riabilitazione del nazismo e glamorize ai criminali di guerra nazisti e dai loro collaboratori, che è stato effettuato dagli eredi l'ideologia fascista in Lettonia e dei loro sostenitori, tra cui a Bruxelles", si legge nel documento.

"I deputati sono convinti che tale cinico e offensivo nei confronti della memoria di milioni di vittime эсэсовских punitiva azione è stata possibile solo con la complicità dell'UE e della NATO, che includono la Lettonia, ma anche quando негласной sostegno da parte di quei politici in Europa e negli stati UNITI, che sta cercando di utilizzare il loro конъюнктурных антироссийских per l'eredità politica del nazismo", si legge nella sentenza.

In precedenza il vice presidente della Duma di stato, vice segretario Генсовета partito "Russia Unita" Sergei Железняк turbato il fatto che in processione il giorno di legionari Waffen-SS in Riga 16 marzo ha partecipato, presidente del Sejm Инара Мурнице, e ha chiamato l'evento "fascisti шабашем".

A sua volta, il sindaco di Riga, il Nilo Ushakov ha ringraziato i cittadini per quello che ogni anno il numero di coloro che intendono partecipare alla marcia dei legionari SS diminuisce. Egli ha sottolineato che l'evento di quest'anno hanno partecipato circa 800-900 persone, mentre nel 2015 è stato di circa un migliaio di partecipanti, 2014-m — millecinquecento, e nel 2013-m — tremila.

Giorno della memoria lettone dei legionari in onore di formazione, cessata la composizione delle truppe SS, è stato istituito in Lettonia nel 2008. Si è celebrata il 16 marzo. In questo giorno della manifestazione ufficiale tradizionalmente si svolgono nel centro di Riga, e nel villaggio di Лестене, dove si trova la fraterna cimitero di squadra.