Breedlove, in particolare, ha ricordato che il numero di analisti di intelligence, specializzata in Russia, negli anni della guerra fredda, era di circa il 13 000, ma tre anni fa, solo circa un migliaio.

Secondo il comandante in capo, gli stati UNITI hanno bisogno di aumentare la potenza tecnologica alla sua intelligenza, più di utilizzare i satelliti spia, che si applicano, ad esempio, all'inseguimento del тренировочными campi di terroristi.

"Vediamo che la Russia non ha accettato la nostra amicizia, e ha scelto un percorso di guerra. Abbiamo bisogno di ripensare il modo in cui stiamo andando", ha detto Breedlove.

Come sottolinea il giornale, Breedlove, che tutti gli anni l'incarico di comandante supremo della NATO in Europa, ha spaventato gli alleati dell'alleanza crescente aggressività della Russia, lasci il suo incarico a fine mese.

Esattamente, con la presentazione del Бридлава i paesi occidentali hanno cominciato a costruire una presenza militare alle frontiere orientali dell'Europa, per paura che la Russia introdurrà nei paesi Baltici. In particolare, recentemente venuto a conoscenza di piani di stati UNITI e alleati trasferire in regione quattro battaglione composto da 4000 militari.

Due battaglioni messi a disposizione dagli Stati Uniti, e ancora uno per uno — la Germania e il regno Unito. Per informazioni, ha confermato il primo vice ministro della difesa USA Robert Wark. "I russi spendono un sacco di improvvise insegnamenti ai confini con i vicini con un sacco di militari. Dal nostro punto di vista, questo comportamento sembra provocatorio", — ha detto il funzionario all'inizio di questa settimana.

Breedlove in un'intervista con un giornale americano ha inoltre sottolineato che, avvicinandosi post comandante in capo, inizialmente pensato che la Russia è un partner, non un avversario. Tuttavia, il suo forum la stessa decisione è stata rivedere il piano di difesa collettiva e di aumentare il numero di esercitazioni militari in caso di "attacco più forte del nemico".

In Russia ha ripetutamente detto che le conversazioni pericolose azioni della federazione RUSSA vicino a paesi della NATO sono "нечистоплотной tentativo di mettere tutto in testa". "Si scopre che, espandendosi sempre di più, alleanza tutti più denso si avvicina alle nostre frontiere. L'alleanza è già rotto l'atto Istitutivo del 1997, dove si dice che non deve essere la costante pubblicazione di significative forze militari sul territorio dei nuovi membri", — osservò il governo della federazione RUSSA Serghej Lavrov.