La verifica è stata avviata dopo aver diffuso Le informazioni pubblicamente che il 13 giugno il personale della SDS seguendo Le.

Come riportato, Le mese fa ha dichiarato che per lei controlla la Polizia di sicurezza. Come scrive il Le di Facebook, la sorveglianza ha notato martedì 13 giugno: "sapendo Bene come è organizzata la sorveglianza, in un ambiente familiare in Ospedale (dove vive il politico. — Ca. ndr) non è difficile notare la caratteristica di PB professionalmente delicato lavoro. Anche salutato uno degli equipaggi, e quelli di sorpresa perso il dono della parola".

"PB da anni conduce la verifica dopo i dati di un'intervista, interrogando i giornalisti, eccita mistici penali presumibilmente per divulgazione di segreti di stato, riconosce il sospetto di una persona (Juris Юрашса), che ha proposto di lui corruzione e di inazione delle istituzioni. Quale segreto di stato è ora alla ricerca dei cassonetti mio condominio?.. Esegue le istruzioni Калнмейерса, Masalskis, Кучинскиса e Siria trovare qualcosa e "scavare"?" — chiede Le.

"Polizia di sicurezza e del procuratore generale non può essere utilizzato per scopi politici. È contro la legge!" — ricorda l'ex dipendente del MINISTERO, aggiungendo che il bilancio PB c'è bisogno di spendere su di esso funzioni dirette, e non a "benedire gli oligarchi".

Le in una conversazione con LETA ha ricordato che a suo tempo un paio di anni ha lavorato in PB operativi dipendente, il MINISTERO guidato il lavoro sul campo, perché conosce bene la specificità di sorveglianza e assolutamente sicura, che è seguita proprio PB. Le ha anche sottolineato che non ha commesso reati e in PB non fosse stata chiamata, quindi non sa avviato se contro di lei un caso o fatto qualche verifica.

A sua volta la Polizia di sicurezza rifiutano Le accuse, sollecitando il suo astenersi dal infondate dichiarazioni pubbliche. E nel caso, se il criterio è apparso il sospetto che contro di lei è sfruttato le attività operative, presentare una denuncia al procuratore, che laddove espressamente vietato dalla legge.