Il generale delle forze aeree degli stati UNITI, David W. Alvin detto DELFI in precedenza non annunciate misure in aria e nel mar Baltico. Essi possono modificare la situazione di sicurezza nella regione e riportare l'equilibrio violato in parte i vantaggi di Russia. Uno dei principali vantaggi è considerato un fattore A2/AD (en. anti-access and area denial), su cui si basa la strategia di difesa, nel mar Baltico.

Ma parlare di minaccia costituita dall'A2/AD, gradualmente si succedono senza fare domande "cosa fare", e l'affermazione che "abbiamo un piano", ha sottolineato militare.

Anche il generale americano ha confermato che il rafforzamento delle forze USA in Europa saranno attivate postazioni di artiglieria della brigata. Molti di loro sono armati di sistemi HIMARS e MLRS, che possono produrre normali o "intelligenti" razzo, in ciascuna delle quali 644 granate. Questi sistemi possono produrre e razzi ATACMS "terra-terra", la distanza di cui circa 150 km, ma la più recente versione di missili possono distruggere un bersaglio da una distanza di 300 km

Osserva che in Europa è prevista дислоцировать più attrezzature e il personale di servizio, che possa mantenere un intenso ritmo di utilizzare i più recenti strumenti. Alvin ha sottolineato che per affrontare la minaccia A2/AD tali strumenti possono essere дислоцированы non solo nella NATO, in altri paesi, che si preoccupano per azione Russia.

Uno di tali paesi, la Svezia, che già collabora con l'alleanza, che nel caso specifico gli svedesi possono permettere дислоцировать le forze della NATO. Durante la guerra fredda Svezia segretamente risolto nelle loro acque territoriali nuotare americano sottomarini. Dopo la guerra fredda Svezia, отказавшаяся da una politica di neutralità, sempre più spesso si discute di appartenenza all'alleanza, così come già più volte riconosciuto, che avrebbe affrontato grandi difficoltà anche se in difesa del proprio territorio.

Guida delle forze USA in Europa, ha confermato che la forza aerea presto дислоцируют ulteriori strumenti di intelligence — aerei ed elicotteri Apache e forze per operazioni speciali. E dopo l'approvazione del bilancio al 2017 inoltre dovrebbe essere assegnato altri circa 58,6 milioni di dollari per il contenuto di brigata aerea degli stati UNITI, con decine di elicotteri da combattimento. Altri 28,5 milioni di dollari si prevede di impiegare per la distribuzione delle forze speciali degli stati UNITI nei paesi dell'Europa Orientale e Occidentale.