Come sottolineano in un comunicato-centro di Riga regionale di controllo della polizia, l'intruso, che viaggiava in direzione di Kuldiga, avvistato 12 luglio alle ore 21.30 su strada Talsi-Stand-Kuldiga (parrocchia Абавас). Accertato che l'uomo di 35 anni, che gestiva la moto Yamaha, superato il limite di velocità a 107 km/h.

Il motociclista, inoltre, non ha la patente di guida categoria desiderata. Non tutto era in ordine e con la moto — il veicolo non ha superato l'ispezione, su di lui non è stato formalizzato l'assicurazione.

La polizia ha spiegato che il conducente in precedenza sei volte наказывался in via amministrativa per altre violazioni. Ora chi la fa rischia una multa da 360 a 480 euro, ma anche la privazione dei diritti per sei mesi.