Quando ho cercato di trovare, come del case scrivere correttamente il nome di hollywood produttore Harvey Weinstein, che ha dimostrato di essere al centro dell'attenzione dei MEDIA, sono giunta alla conclusione che nel lettone internet più attenzione questa occasione ha prestato TVNet. Inoltre, la prima notizia — amico di Weinstein Quentin Tarantino è stato "sgomento e addolorato", quando ha saputo delle accuse contro il produttore.

Continuando a leggere altri articoli, ho capito che "20 donne apertamente condiviso la loro esperienza di collisione con questo мужичком, che hanno torturato i problemi sessuali". In realta ' mi confonde, che internet MEDIA abusi o reati sessuali stanno cercando di trasformare in un arguto gioco di parole o qualche altro modo per risolvere la serietà, riflettere con un sottile dispregiativo юморком e la "Ragazzo con una mazza da golf imprime un amico debiti". Tornando alla ricerca di Weinstein in lingua lettone (e dopo aver provato tutti i possibili lettone modi di scrivere il suo nome), ho anche capire che "Pink contribuisce a hollywood scandalo sessuale". Questo titolo, naturalmente, significa che lo commenta. Certo, potrebbe essere, con il flusso di stranieri di persone e portali (DailyMail, E! e altri) noi siamo ancora fortunati. La russia fa un emozionante passo avanti, dire a tutti che lì, dove Putin, nessuna violenza sessuale impossibile.

Spero davvero che le persone che leggono notizie e commenti in inglese. Perché questa non è una storia di un "uomo con problemi", e sull'uso sistematico di potere, per impunemente — né più, né meno — di commettere crimini contro le persone che si trovano a molto meno protetta posizioni. Qualcosa del genere, che molti, evidentemente, ritengono la norma. Woody Allen, uno di quelli che avrebbe dovuto come minimo di imbarazzato silenzio, ha detto alla BBC che è "triste per tutte le parti", e spera che questo non porterà a "caccia alle streghe, quando ogni uomo, che sul posto di lavoro strizzò l'occhio di una donna, improvvisamente costretto a chiamare un avvocato per difendersi". Non ti preoccupare, Woody. Anche ogni uomo, che sessualmente utilizza una ragazzina, non è necessario chiamare un avvocato o di perdere lo status di Hollywood.

Ancora Weinstein protegge la stilista Donna Karan, dicendo che le donne hanno tutti lo stesso varrebbe la pena di pensare, non provocano se sono uomini di ogni stile di abbigliamento. Ma l'attrice Lindsay Lohan dice che ha lavorato con Вайнштейном, non ha mai nulla di fatto del male.

Eppure la maggior parte pubblici di opinioni diretto contro l'azione di Weinstein. Non tutti questi pareri espressi facile — alcuni di loro sono un disperato tentativo di salvare la sua reputazione o continuare pubblicamente a comportarsi in conformità con i proclami valori. Tuttavia, sembra, grazie a dio o a qualcun altro, abbiamo finalmente viviamo in tempi come questi, quando non è possibile affermare che "aveva una gonna troppo corta, la colpa e' mia, più, nessuno mi ha violentata, quindi, e ti improbabile". E non ottenere una severa condanna in uno spazio pubblico.

Molto probabilmente, tutti i circostanti erano a conoscenza. Probabilmente, impossibile da decenni di accostare ad ogni seconda attrice o di un modello, molti di loro sessualmente utilizzare, per coprire gli scandali, di pagare grandi quantità di vittime, che si rifiutano di stare in silenzio, e non permettere che la storia di andare al di là delle camere di albergo. Brad Pitt sapeva del caso, con Angelina Jolie. Ben Affleck sapeva del caso, con Rose Mcgowan. Alla fine, la cerimonia di premiazione degli "Oscar" il comico Seth Macfarlane, chiamando elenco nominati attrici, permesso di battuta: "Congratulazioni, avete cinque non dovranno più fare finta di Harvey Weinstein sembra attraente". Il pubblico rideva. Scherzo capito.

Woody Allen ancora adorano, è prolifico regista. È rimasto impunito. La vita di Roman Polanski, però, un po 'più complicato, ma e' ancora безнаказан. Donald Trump con passione ha dato istruzioni su come aggredire sessualmente le donne, ed è il presidente. Casey Affleck ha recentemente vinto un Oscar. Ha pagato un paio di milioni in accordo transattivo per la storia dei suoi crimini sessuali. Uno destituito con un influente posizione "fatto soffrire problemi sessuali amico" è ancora molto lontano dal giusto rapporto a chi è accusato di reati di natura sessuale.

E anche se da qualche parte sullo sfondo suona la domanda "Perché tutto questo tempo di silenzio?", non è il più forte domanda in uno spazio pubblico. Ciecamente la colpa delle vittime diventa un po ' più difficile. Sembra, ecco perché sono così leggo avidamente tutto in relazione a questa materia. C'è qualcosa di calmante e rassicurante come le donne parlano e spiegano, "perché il silenzio". E che a volte sei tu a scegliere di rimanere in silenzio, così come ti sembra che non sei abbastanza resistito. A volte anche la resa, perché non sapeva resistere. E poi non sei riuscita da sola a spiegare perché non l'ha fatto altrimenti. Dal lato più facile da notare, che la vittima non è colpa mia è che con lei fa qualcun altro.

Le donne superbamente addestrati in самобичевании già dall'infanzia. Non bisogna provocare gli uomini. Non è necessario vestirsi in modo provocante, mandare segnali ambigui, di trascorrere la serata insieme nel suo appartamento, se non si vuole "qualcosa è successo". Non è necessario a tutti di entrare nell'appartamento. Se ci pensi, non fare tardi la sera camminare da sola. Non bisogna essere provocatoriamente ubriaca. Non dire così, per questo "fatto di pensare". Sì, e ancora: se vi capita di essere in una situazione molto spiacevole, è anche necessario comportarsi correttamente. Tra le innumerevoli moralistico ho sentito e cosa è: in caso di stupro non dobbiamo resistere, dopo tutto, è ancora più "duro e infuriare". In prima classe in una tazza di taekwondo mi hanno insegnato: se non ci sono altre opzioni, se ti attacca un uomo cattivo, che cosa vuole da te, bisogno di entrambi i pollici puntura dritto negli occhi. In linea di principio, avevo sette anni ha studiato ciò che gli uomini vogliono costringermi a fare sesso, e devo fare la cosa giusta, altrimenti mi sarei colpa.

E ancora, quando vado la sera da sola, ho spesso una mano stringo un mazzo di chiavi, e su un altro con tutte le forze peso pollice. Quando sono arrabbiata, che ha osato essere in un luogo dove non e ' sicuro. Un giorno sono andata a vivere con un amico a Гризинькалнс e tornava a casa molto oltre la mezzanotte. Da qualche parte tra la terza macchina, che ha rallentato, e il quarto pedone, che ha espresso i complimenti di natura sessuale e più diretti suggerimenti, ho chiamato un amico, per lui è venuto incontro. E ' uscito, ma è stato molto sorpreso. Non sapeva che ho paura di andare da sola al buio. Ho spiegato che non ho paura del buio, e caratteristiche della zona. Ma prima non mi è mai venuto in mente che gli uomini non sanno. E come fanno a sapere che è per la sensazione di quando sei in strada di notte cercando di schiaffeggiare sul culo? O, citando le parole di Lindsay Lohan, "se questo non accade con me, non può essere che questo accade con gli altri".

L'attrice Alyssa Milano dopo lo scandalo con Вайнштейном ha deciso di sostenere la sua fidanzata Rose Mcgowan e ha lanciato su twitter azione #MeToo. Lei incoraggia le donne, i sopravvissuti di molestie sessuali o di attacco, utilizzare questo hashtag, per mostrare quanto è grande e un problema globale. Già nei primi giorni ha ottenuto più di 12 000 risposta — sì, #Ho anche vissuto.

Non sono mai stata violentata.

Ho vissuto tre tentativi di stupro, sono riuscito a fuggire (sono uscita la sera tardi, non è così vestito). Mi sono svegliata nella notte in traghetto con la mano di uno sconosciuto uomo in reggiseno (non ha capito che c'era bisogno di racimolare i soldi per una cabina). Una volta mi sono addormentata di notte in autobus e mi sono svegliata con la mano di qualcun altro tra le gambe (a quanto pare, non c'è da dormire in luoghi pubblici). Un uomo mi ha sputato in faccia quando gli ho detto no in amicizia sessuali (l'ho fatto troppo scortese). Mi hanno costretto a baciarsi con un uomo che mi ha chiuso in macchina e ha detto che altrimenti non avrebbe lasciato andare, e se non faccio nulla di buono, sarà peggio (è necessario pensare due volte, in quali macchine sedersi). Una volta in India, ad aggredirmi banda di minorenni, ragazzi, che hanno cercato di competere, a chi meglio riesce a cogliere il "luogo" (non c'è bisogno туристкам camminare sbagliato zone, soprattutto in un depravato abiti come i jeans). O signore di ottant'anni, che mi ha invitato a visitare e poi con tutte le forze tentando di indossare la biancheria intima della sua defunta moglie (non c'è bisogno di camminare per uomini, tra cui седовласыми signori intelligente aspetto). Sì, certo, ho lavorato in un bar a capo, che era seduto accanto e ha parlato dei suoi sessuali vittorie e talenti, in parallelo "accidentalmente" toccare (non è necessario essere dall'Europa dell'Est e lavorare in un bar).

Tutto espresso e неозвученное mi sembrava troppo morbido. Sono molto più violenti della storia, sono solo piccoli spiacevoli episodi. Gli uomini che strizza al culo, gli uomini, che afferrano la mano e si è messo a cazzo, beh, chi non lo ha fatto? A volte la situazione stava precipitando a qualcosa di spiacevole, a volte è riuscito a "oscillare" guai o semplicemente scappare. Ma tutto quello che ho messo tra parentesi, allora ho davvero pensato che questo fosse il motivo. E mai la causa non sembrava un uomo, un uomo vero, che si comporta male, sbagliato o impunemente.

La maggior parte di questi casi ho passato, quando era molto giovane. Ora so che per la violenza sessuale non ci sono scuse. Ma poi ho sentito un enorme vergogna per quello che mi sono permessa di entrare in tali situazioni, anche se anche queste situazioni mi sembravano inevitabili, perché sono uomini. Beh, gli uomini sono solo tali, quindi non c'è. Allora io non pensavo che fosse possibile cambiare, o che di questo si deve parlare ad alta voce.

Ora io la penso diversamente. È vero, la sensazione che un hashtag non è sufficiente. E ancora — #anche Io.

Traduzione di DELFI. L'originale è qui.