Nazionale di propaganda in questo senso è molto caratteristico. L'anno scorso l'intero paese поздравляла con девяностолетием stà диссидентку Лидию Ласмане-Доронину. Coraggiosa donna instancabile portava connazionali, la parola di verità, e per questo è professionale modalità di invii un suo застенки, ma non сломил.

Maxim Коптелов tre volte più giovane, sono здравиц alla sua тридцатилетнему anniversario in una società non suonava. Ma nella sua vita erano già perquisizione e di arresto, e presto ci saranno застенки. Naturalmente, rizhskaya il carcere è molto più comoda rispetto воркутинские o мордовские campo, sì, e di durata più breve. Tuttavia parzialmente svantaggi eccessivamente morbido persecuzione dei dissidenti saranno eliminati: al Sejm fatto un emendamento alla legge Penale, e il futuro dissidenti così facile non отделаются.

Di per sé l'attività Ласмане-Дорониной e Коптелова simile, come le gesta dell'attaccante è di macchinazioni spia. Sognava l'indipendenza della Lettonia sul serio, lui è sulla sua riunificazione con la Russia per scherzo. Entrambi hanno fatto ricorso a con lo stesso metodo: spandevano i loro criminali idee in modi che consentiva moderna loro di ingegneria.

Entrambi, in nessun caso, non piace la violenza. Le idee di entrambi sono categoricamente inaccettabili per la maggior parte dei loro concittadini: per il popolo sovietico — filiale di Lettonia, per l'ultima volta — la perdita di indipendenza. Simili iniziative volte sono stati oggetto di procedimenti presso la corte Europea dei diritti dell'uomo, che inevitabilmente ha dichiarato: qualsiasi opinione, non contiene un appello alla violenza, anche se impopolare e scioccante per la maggior parte, è ammissibile nel dibattito politico.

Tuttavia, la stessa società, che è giustamente esalta Ласмане-Доронину, pronto a privare della libertà Коптелова. E ' possibile, per i 60 anni di rapire la sua su un piedistallo e con ammirazione распрашивать su miserabile sul sentiero verso l'adempimento dei sogni.

Uno dei più appariscenti contraddizioni di un glorioso passato e vergognoso presente è quello delle relazioni con i connazionali all'estero. Ecco audace народнофронтовцы negli anni Атмоды vengono inviati al donate al lettoni emigrazione, sostegno politico e materiale. Come è ben l'unità del popolo, sopra le barriere!

Ecco gli aggressori russi in Lettonia fissano le soglie di russi, le istituzioni, l'estrazione di giuda monete d'argento per la sua attività di sabotaggio contro il nostro paese. Non c'è limite di iniquità traditori e li imperiali кукловодов! Su questo attente lettoni giornalisti ha fatto un film-denuncia di un piano Generale".

E qui i propagandisti possono cadere nella trappola. Fino a quando sono морочат testa al popolo, tutto funziona. L'espressione di lode passato e la condanna attuali trasforma confronto riportate in questo testo, in bestemmia, che possono decidere solo per l'esiguo numero di nemici.

Molto più pericoloso se stessi a credere alla propria propaganda, come fece a suo tempo il potere dei soviet, in Lettonia. Vale a dire, il rischio oggi è grande. L'autore dello script di "piano Generale" Sanità Емберга molto amarezza, che il Nilo Ushakov mi sono allontanato dal partecipare alla discussione di un film. "Abbiamo bisogno di un dibattito non con маргиналами, che vengono mostrate al cinema e con chi rappresenta la traduzione in russo, la maggior parte" — dice lei.

Come è familiare! Così fecero e sovietici degli ideologi. Come dire, non c'è bisogno seriamente il proprio marginali Гунара Астру e Лидию Ласмане-Доронину (Alessandro Gaponenko e Vladimir Линдермана) — che deve essere semplicemente messi in prigione. Bisogno di parlare con qualcuno che è davvero fedeli lettoni (russi) — Anatoly Горбуновым e Янисом Peters (Neil Ушаковым e Sergey Долгополовым).

Oggi sappiamo che, tutto finì. Come solo le posizioni di potere vacilla, si è scoperto che Astra e Ласмане-Доронина da un lato, e Горбунов con Peters altra, quasi che la pensano. Naturalmente, i primi profondamente disprezzato il secondo, ma il secondo, è riuscito a rimanere al piano di sopra, anche se radicale cambiamento di regime. E l'intuizione mi dice che se il sogno Коптелова si è avverato, quello guidato autonoma della repubblica di Lettonia, il risultato sarebbe esattamente cloni Горбунова e Peeters, già con esperienza di gestione del lavoro in Lettonia.

Per correttezza devo dire che il lettone elite attenti sovietica e non in particolare si fida согласистским ai capi, non подпуская loro al potere. Ma essi si comportano esattamente come Горбунов all'inizio Атмоды: criticano radicali nelle proprie fila, a dichiarare fedeltà contemporaneamente e allo stato, e il suo infelice stato elettori, delicatamente маневрируют in base alle esigenze del momento.

In una parola, contare su di Ushakov come partner nella costruzione di un unico lettone società così incautamente, come a suo tempo è stata contare su Горбунова nella formazione di un unico, del popolo sovietico. Ma peggio ancora: adatto candidatura in russo ambiente Lettonia semplicemente non c'è.

Naturalmente, in parlamento siedono ad giusti compagni, come Alexei Loskutov e soprattutto Andrea Yudin. L'ultimo di pelle fuori arrampica, per piantare in carcere diversi коптеловых. Ma perché nessuno di voi non ricordano?

Avete dimenticato un feroce difensore dell'URSS Alfred Petrovich Рубикса, che ha servito sei anni per la sua integrit?? Ma non tutti in modo univoco.

Uscendo di prigione, Рубикс guidato estremamente opposizione il partito Socialista. Ma il suo оппозиционность era consentita la sfera economica. E in questioni nazionali ha di più non è stato un traditore. Si è comportata abbastanza горбуновски: condannato lottatori scolastica la riforma, ha parlato contro il referendum per l'apprendimento della lingua russa.

74 anni Рубикс è diventato deputato del Parlamento europeo e c'era molto più vicino al lettone colleghi, che a чужакам cose di questo mondo e arkad'evnu. Юдину oggi solo il 46. Dove abbiamo la garanzia che dopo trent'anni non tornerà al suo popolo?

Ci sono grezzi, ma l'esatta un detto: "Come il lupo né alimentare, che ancora nel bosco guarda". Lei è molto descrive le preferenze la stragrande maggioranza delle persone. E cioè il fatto che il troll ci sono sempre più vicini, più simili di altra provenienza. Anche se questi connazionali, per qualche motivo, il passaporto di uno stato ostile.

Oggi il modello di comportamento di un lupo dei proverbi anche scritto nel preambolo della Costituzione: "la Lettonia il popolo non ha ammesso di occupazione di modalità, si è opposto". Sarebbe strano aspettarsi da forestieri altri intimi sogni.

Non ho alcun dubbio che se improvvisamente in Lettonia ci sono stati "gli omini verdi", i loro entusiasta avrebbe incontrato circa lo stesso numero di persone, quante persone hanno votato per il russo quattro anni fa il referendum. Ma anche insieme con i non cittadini non è più di mezzo milione di adulti. E contro di una tale svolta degli eventi ha più di 820 mila elettori-lettoni — ancora una volta, come in occasione di un referendum.

E ' in questo garanzia di indipendenza della nostra repubblica: ha bisogno di la maggior parte dei suoi cittadini. Perché per quanto possiamo non кликушествовали di duraturo aggressività della Russia, quella non è mai intervenuta in eventi su quei territori, dove non poteva contare sul sostegno della maggioranza della popolazione.

Tuttavia, questa semplice verità, perché si rimane inaccessibile a molti concittadini. Nazionale elite dimora in evidente isteria e sempre di più, cade nella tentazione di totalitarismo. Naturalmente, è più facile impedire il dissenso, e che tutti gli scontenti di piantare. Ma cari i lettoni, totalitario calma ingannevole e insicuro. Le autorità sovietiche hanno convinto di questo il loro esempio. Vale la pena di ripetere i suoi errori? Tanto più in assenza di minacce reali.